- Pubblicità -
660x135

Dopo una parentesi nel LPGA Tour Silvia Cavalleri, nella foto, torna nel Symetra Tour, il secondo circuito femminile statunitense, per partecipare al Four Winds Invitational (17-19 giugno, 54 buche) sul tracciato del Blackthorn Golf Club, a South Bend nell’Indiana.

Tra le concorrenti la svedese Madelene Sagstrom, dominatrice della prima parte della stagione che con due successi, altrettanti secondi posti, un terzo e un quinto, che ha già guadagnato oltre centomila dollari, una cifra quasi incredibile  dati i montepremi del circuito, assicurandosi con largo anticipo la ‘carta’ per il LPGA Tour 2017. La seguono nell’ordine di merito con oltre 60.000 dollari di distacco Marissa Steen, Erica Popson e la thailandese Wichanee Meechai, che invece dovranno ancora lottare parecchio per rimanere tra le prime dieci della money list a cui andranno le altre ‘carte’.

Oltre al quartetto citato proveranno a proporsi per il titolo anche Ally McDonald, le canadesi Augusta James e Sara-Maude Juneau, tedesca Sophia Popov e la thailandese Sherman Santiwiwatthanaphong. Necessita di cambiare passo Silvia Cavalleri, che ha ottenuto solo due piazzamenti in bassa classifica nelle cinque gare disputate.

Nel 2015 il torneo è stato vinto dalla canadese Brooke M. Henderson, che a distanza di un anno è ora al secondo posto nel ranking mondiale. Il montepremi è di 150.000 dollari.

- Pubblicità -
660x135