Giulia Molinaro (nella foto) ha offerto un’altra brillante prestazione nel Symetra Tour classificandosi al quarto posto con 209 colpi (67 72 70, -7) nell’Island Resort Championship, torneo del Symetra Tour svoltosi sul tracciato del Sweetgrass Golf Club (par 72), ad Harris nel Michigan. Con il sesto piazzamento stagionale tra le top ten, su otto tornei disputati, e con i 5.354 dollari guadagnati, è balzata in vetta alla money list con $ 38.285, risalendo dalla sesta piazza. Nel torneo si è imposta con 206 colpi (67 69 70, -10) la svedese Dani Holmqvist, che ha preceduto le canadesi Samantha Richdale (207, -9) e Brooke Henderson (208, -8). La Molinaro è stata affiancata dalla francese Celine Herbin e dalla thailandese Sherman Santiwiwatthanaphong. Ha ceduto la canadese Anne-Catherine Tanguay, da leader a settima con 210 (-6) dopo un 75 (+3). Al 65° posto con 222 (72 75 75, +6) Silvia Cavalleri. La Holmqvist, che ha percepito 18.750 dollari su un montepremi di 125.000 dollari, ha respinto l’attacco canadese con quattro birdie e due bogey per il 70 (-2), mentre la Molinaro ha ottenuto lo stesso score con due birdie, senza bogey. La Cavalleri, 45ª nell’ordine di merito con $ 8.503, ha girato in 75 con due birdie e cinque bogey.   SECONDO GIRO Giulia Molinaro (nella foto) è scesa dal primo al quinto posto con 139 colpi (67 72, -5), ma sarà comunque in corsa per il titolo nel giro finale dell’Island Resort Championship, torneo del Symetra Tour in svolgimento sul tracciato del Sweetgrass Golf Club (par 72), ad Harris nel Michigan. Ha perso terreno Silvia Cavalleri, da 40ª  a 54ª con 147 (72 75, +3).   Rivoluzionata la classifica dove si è portata al comando con 135 (68 67, -9) la canadese Anne-Catherine Tanguay, seguita dalla svedese Dani Holmqvist (136, -8), da Casey Grice (137, -7) e da Shannon Fish (138, -6). La Molinaro ha la compagnia di Katie Kempter, di Ani Gulugian e della canadese Samantha Richdale.   La Tanguay ha girato in 67 (-5) colpi con sei birdie e un bogey, la Molinaro si è mantenuta nel 72 del par con quattro birdie, due bogey e un doppio bogey e la Cavalleri ha messo insieme un birdie, due bogey e un doppio bogey per il 75 (+3). Il montepremi è di 125.000 dollari.     PRIMO GIRO Giulia Molinaro, a conferma del suo ottimo stato di forma, ha concluso al comando con 67 (-5) colpi, alla pari con Lee Lopez, Lauren Doughtie e con la svedese Dani Holmqvist, il primo giro dell’Island Resort Championship, torneo del Symetra Tour in svolgimento sul tracciato del Sweetgrass Golf Club (par 72), ad Harris nel Michigan. E’ al 40° posto con 72 (par) Silvia Cavalleri.   Il quartetto di testa, in una graduatoria molto corta, ha un colpo di vantaggio su Ani Gulugian, Annie Park e sulla canadese Anne-Catherine Tanguay (68, -4) e ne accusa due di ritardo un gruppo di nove concorrenti tra le quali si trovano Katie Kempter, Casey Grice e la coreana Birdie Kim (69, -3). Cinque birdie e nessuna sbavatura per la Lopez e sei birdie e un bogey per la Molinaro, che ha detto: “Non mi aspettavo di scendere cinque colpi sotto il par. Comunque le condizioni climatiche erano ideali, senza vento, e questo ha favorito tanti punteggi bassi”.   Più articolato, ma egualmente efficace, il cammino della Doughtie con un eagle, quattro bridie e un bogey e della Holmqvist con un eagle, sei birdie, un bogey e un doppio bogey. La Cavalleri ha realizzato due birdie e due bogey. Il montepremi è di 125.000 dollari.   PROLOGO   Giulia Molinaro e Silvia Cavalleri saranno al via dell’Island Resort Championship (26-28 giugno, 54 buche), torneo del Symetra Tour che si svolge sul tracciato del Sweetgrass Golf Club, ad Harris nel Michigan. La Molinaro, che fino ad ora ha offerto prestazioni di ottima fattura con cinque piazzamenti tra le top ten, è al sesto posto nella money list ($ 32.931) e  appare ben decisa a dare l’assalto alla leadership della messicana Alejandra Llaneza ($ 38.087), che peraltro sarà assente nell’occasione perché impegnata nel LPGA Tour.   Alla veneta non mancheranno comunque avversarie di riguardo come Jimin Kang, Brianna Do, la canadese Augusta James e Rachel Rohanna, che la precedono nell’ordine di merito, o quali Lee Lopez, Brittany Altomare, le canadesi Brooke Henderson, vincitrice nella passata settimana del Four Winds Invitational, e Maude-Aimee Leblanc, la filippina Dottie Ardina e la giapponese Chie Arimura. Per la Cavalleri, 41ª nella money list con $ 8.134, un’occasione per riscattare il 75° posto dell’ultima uscita. Il montepremi è di 125.000 dollari. I risultati  

- Pubblicità -
660x135