- Pubblicità -
660x135

Gran finale, miglior score di giornata (70, -2), e Baldovino Dassù ha vinto con 142 colpi (72 70, -2) il 28° Senior PGAI Championship sul percorso del Golf Club Ambrosiano (par 72). Ha superato Zeke Martinez (143, -1), californiano che da 25 anni lavora in Italia, e Giorgio Merletti (144, par), leader dopo un giro. Quindi Romolo Napoleoni, quarto con 145 (+1), Carlo Alberto Acutis, quinto con 146 (+2), e Costantino Rocca, sesto con 148 (+4) e tradito dal putter.

“Passano gli anni e tiri più corto, vedi meno bene, hai sempre qualche acciacco, quello che può migliorare è solo l’aspetto mentale con una reazione più pacata ai cattivi colpi: l’unico vero vantaggio è quello di non avere aspettative”. Parole di Baldovino Dassù, 64 anni e al terzo titolo Senior PGAI. Il professionista fiorentino così descrive il suo gioco: “I miei drive volano poco e rimangono in pista, mi lasciano distanze al green infinite, però sotto i 50 metri mi battono in pochi”. Approccio e putt gli ingredienti di questo successo. Per Dassù una carriera da campione e molto altro. Passato di categoria nel 1971, ha giocato per 14 anni a tempo pieno nell’European Tour con due titoli nell’anno magico, il 1976, in cui ha vinto il Dunlop Masters e l’Open d’Italia a Is Molas con otto colpi di vantaggio. In quella stagione è finito nono nell’ordine di merito continentale. Tra i piazzamenti spicca il secondo posto nel Colgate PGA Championship a St. Andrews (1979). Un solo anno nel Senior Tour (2003), poi nuove strade di golf: quella del distributore di attrezzatura, di designer di campi (L’Argentario, Brunico, Poggio dei Medici) e di maestro.

La gara, sostenuta da Netech, si è giocata su 36 buche con formula pro am (un pro e un amateur). Nella graduatoria a squadre scratch si sono imposti con 139 (70 69, -5) colpi Gianfranco e Pierpaolo Riandi e in quella pareggiata successo con 129 (67 62, -15) di Giorgio Merletti e Giuliana Panzani. Al vincitore sono andati 2.500 euro su un montepremi di 11.200 euro.

 

 

I RISULTATI

- Pubblicità -
660x135