Seconda gara stagionale del Challenge Tour, che dopo la prima in Giordania si trasferisce in Turchia per il Turkish Airlines Challenge (25-28 aprile) in programma al Samsun GC di Atakum. Cinque gli italiani presenti: Lorenzo Scalise, Jacopo Vecchi Fossa (nella foto), Andrea Saracino, Edoardo Raffaele Lipparelli e Francesco Laporta, con il morale a mille dopo il primo successo in carriera nel Campionato Nazionale Open Dailies Total 1.
Hanno tutti la possibilità quanto meno di ben figurare in un contesto che comprende, tra gli altri, gli olandesi Daan Huizing e Darius Van Driel, lo scozzese Calum Hill, lo spagnolo Scott Fernandez, l’inglese Ben Stow, lo svedese Oscar Lengden, il tedesco Marcel Schneider e il coreano Minkyu Kim. Il montepremi è di 200.000 euro.

div#nav-gallery {
width: 100% !important;
height: 160px;
overflow: hidden;
}

Seconda gara stagionale del Challenge Tour, che dopo la prima in Giordania si trasferisce in Turchia per il Turkish Airlines Challenge (25-28 aprile) in programma al Samsun GC di Atakum. Cinque gli italiani presenti: Lorenzo Scalise, Jacopo Vecchi Fossa (nella foto), Andrea Saracino, Edoardo Raffaele Lipparelli e Francesco Laporta, con il morale a mille dopo il primo successo in carriera nel Campionato Nazionale Open Dailies Total 1.
Hanno tutti la possibilità quanto meno di ben figurare in un contesto che comprende, tra gli altri, gli olandesi Daan Huizing e Darius Van Driel, lo scozzese Calum Hill, lo spagnolo Scott Fernandez, l’inglese Ben Stow, lo svedese Oscar Lengden, il tedesco Marcel Schneider e il coreano Minkyu Kim. Il montepremi è di 200.000 euro.

- Pubblicità -
660x135