A 44 anni Ken Duke (69 68 65 66, -12) ha ottenuto il primo titolo nel PGA Tour superando nello spareggio Chris Stroud (66 69 66 67) nel Travelers Championship (PGA Tour) disputato sul percorso del TPC River Highlands (par 70), a Cromwell nel Connecticut. Duke, nativo di Hope nell’Arkansas, è stato raggiunto con un birdie sull’ultima buca da Stroud, ma poi lo ha ripagato con la stessa moneta alla prima supplementare. In terza posizione con 269 (-11) il canadese Graham DeLaet, in quarta con 270 (-10) Bubba Watson, in quinta con 271 (-9) Webb Simpson e J.J. Henry. E’ risalito dalle retrovie l’argentino Angel Cabrera, nono con 273 (-7) e ha concluso al 13° posto con 274 (-6) Justin Rose, vincitore la scorsa settimana dell’US Open, il secondo major stagionale. Poco dietro Hunter Mahan, 24° con 276 (-4), e gara da dimenticare per l’inglese Ian Poulter e per il fijano Vijay Singh, 43.i con 278 (-2), per Zach Johnson, 58° con 280 (par), e per l’irlandese Padraig Harringon, 72° con 284 (+4), e per l’inglese Lee Westwood, 74° con 287 (+7), terminati penultimo ed ultimo. Duke ha ricevuto 1.098.000 dollari su un montepremi di 6.100.000 dollari. Terzo giro – Bubba Watson (200 – 63 67 70, -10) è stato raggiunto da  Charley Hoffman (61 73 66) e dal canadese Graham DeLaet (65 70 65) in vetta alla classifica del Travelers Championship (PGA Tour) in svolgimento sul percorso del TPC River Highlands (par 70), a Cromwell nel Connecticut. Al quarto posto con 201 (-9) Chris Stroud e l’australiano Nick O’Hern, al sesto con 202 (-8) Ken Duke e tra i sette giocatori al settimo con 203 (-7) l’inglese Justin Rose e Hunter Mahan. Ha ancora qualche chance di competere per il titolo l’irlandese Padraig Harrington, 14° con 204 (-6), e sono fuori gioco Webb Simpson e l’inglese Ian Poulter, 25.i con 206 (-4), il fijano Vijay Singh, 32° con 207 (-3), l’inglese Lee Westwood, 50° con 209 (-1), Zach Johnson, l’argentino Angel Cabrera e il colombiano Camiilo Villegas, 59.i con 210 (par). Il montepremi è di 6.100.000 dollari con prima moneta di 1.080.000 dollari. Secondo giro – Bubba Watson (130 – 63 67, -10), è passato a condurre nel Travelers Championship (PGA Tour) che si sta disputando sul percorso del TPC River Highlands (par 70), a Cromwell nel Connecticut. Il 35enne di Bagdad (Florida) prova a tornare al successo che gli manca da quando, ad aprile dello scorso anno, conquistò il Master, suo primo major e quarto titolo in carriera. Watson ha due colpi di vantaggio su Patrick Reed e sull’irlandese Padraig Harrington (132, -8) e tre su Tag Ridings, Tommy Gainey, Hunter Mahan e sull’australiano Nick O’Hern. In buona posizione Webb Simpson, ottavo con 134 (-6), Zach Johnson, il colombiano Camilo Villegas e l’inglese Justin Rose, reduce dalla vittoria nell’US Open, 12.i con 135 (-5). In bassa classifica il fijano Vijay Singh, 41° con 138 (-2), l’argentino Angel Cabrera e l’inglese Ian Poulter, 53.i con 139 (-1). Il montepremi è di 6.100.000 dollari con prima moneta di 1.080.000 dollari. Primo giro – L’inglese Justin Rose, reduce dal successo nell’US Open, ha iniziato al 18° posto con 67 (-7) colpi, alla pari con il connazionale Lee Westwood  e con l’argentino Angel Cabrera, il Travelers Championship (PGA Tour) in svolgimento sul percorso del TPC River Highlands (par 70), a Cromwell nel Connecticut. E’ in vetta con un gran 61 (-9, con due eagle e cinque birdie) Charley Hoffman, 37enne californiano di San Diego con due titoli nel circuito, seguito con 62 (-8) da Hunter Mahan e con 63 (-7) da Bubba Watson. Al quarto posto con 65 (-5) Webb Simpson, Zach Johnson, John Merrick l’australiano Rod Pampling, il canadese Graham DeLaet e il colombiano Camilo Villegas, al decimo con 66 (-4) l’irlandese Padraig Harrington e solo al 66° con 70 (par) il fijano Vijay Singh. Il montepremi è di 6.100.000 dollari con prima moneta di 1.080.000 dollari. Prologo – Il PGA Tour si trasferisce a Cromwell nel Connecticut per la disputa del Travelers Championship (20-23 giugno) sul tracciato del TPC River Highlands. Sebbene il torneo arrivi dopo la disputa di un major il field presenza molti giocatori di peso a iniziare dall’inglese Justin Rose, vincitore domenica scorsa dell’US Open. Sul tee di partenza anche Hunter Mahan. Keegan Bradley, Webb Simpson, Bubba Watson, Zach Johnson, l’altro inglese Lee Westwood, il fijano Vijay Singh, l’irlandese Padraig Harrington e i coreani K.J. Choi e Y.E. Yang. Il montepremi è di 6.100.000 dollari con prima moneta di 1.080.000 dollari.

- Pubblicità -
660x135