Francesco Molinari con un bel primo giro in 70 (-2) colpi è all’ottavo posto nell’Arnold Palmer Invitational (PGA Tour), il torneo voluto dal grande Arnie, recentemente scomparso.

Al Bay Hill Club & Lodge (par 72) di Orlando in Florida sono in vetta con 67 (-5) l’argentino Emiliano Grillo e l’inglese Matthew Fitzpatrick, inseguiti a un colpo da Lucas Glover, Charley Hoffman e dall’inglese Paul Casey (68, -4). Molinari ha la compagnia dell’australiano Jason Day, numero due mondiale e campione uscente, del sudafricano Louis Oosthuizen, dello svedese Alex Noren e del canadese Adam Hadwin, vincitore domenica scorsa del Valspar Championship. Al 20° posto con 71 (par) Keegan Bradley e l’inglese Justin Rose e al 28° con 72 (par) Bubba Watson, il sudafricano Charl Schwartzel, l’inglese Ian Poulter e il nordirlandese Graeme McDowell.

Accusano un ritardo già pesante il giapponese Hideki Matsuyama, numero quattro mondiale, e il tedesco Martin Kaymer, 46.i con 73 (+1), il nordirlandese Rory McIlroy, numero tre del world ranking, e Rickie Fowler, 58.i con 74 (+2), lo svedese Henrik Stenson, numero cinque, Zach Johnson e i sudafricani Ernie Els e Retief Goosen, 75.i con 75 (+3). Flop dell’indiano Anirban Lahiri e del fijiano Vijay Singh, 110.i con 79 (+7).

Emiliano Grillo, 24enne di Resistencia con un successo nel PGA Tour, ha realizzato sette birdie e due bogey, mentre Matthew Fitzpatrick, 22enne di Sheffield con tre titoli nell’European Tour, suo circuito di competenza, ha tenuto lo stesso passo con cinque birdie senza bogey.

Francesco Molinari (nella foto), che in sei delle sette gare disputate in stagione con è mai sceso sotto i 20° posto ottenendo anche due top ten, è partito molto forte con tre birdie in sei buche, poi, dopo un bogey, si è portato a “meno 4” con altri due birdie, ma nelle ultime quattro buche due bogey gli hanno fatto perdere la seconda piazza. Il montepremi di 8.700.000 dollari.

Diretta su Sky – L’Arnold Palmer Invitational viene teletrasmesso in diretta, in esclusiva e in alta definizione da Sky con collegamenti ai seguenti orari: venerdì 17 marzo, dalle ore 20 alle ore 23 (Sky Sport 3 HD); sabato 18, dalle ore 20,45 alle ore 23 (Sky Sport 3 HD); domenica 19, dalle ore 20 alle ore 23 (Sky Sport 3 HD). Commento di Silvio Grappasonni e di Nicola Pomponi.

 

I RISULTATI