- Pubblicità -
660x135

Brendan Steele (132 – 65 67, -10) e il coreano Byeong-Hun An (132 – 66 66 ) sono i nuovi leader del Waste Management Phoenix Open (PGA Tour), in svolgimento sul percorso del TPC Scottsdale (par 71), a Scottsdale in Arizona. E’ sceso al terzo posto con 133 (-9) Matt Kuchar, in vetta dopo un turno, che è affiancato dal giapponese Hideki Matsuyama, campione uscente e deciso a riprendere il cammino che lo aveva portato a quattro successi nelle ultime cinque gare disputate nel 2016, dal coreano Sung Kang e dallo scozzese Martin Laird.

In buona posizione Rickie Fowler e il sudafricano Louis Oosthuizen, settimi con 135 (-7), e Zach Johnson, 11° con 136 (-6), e a metà classifica Phil Mickelson e Jordan Spieth, 28.i con 138 (-4), Patrick Reed e lo spagnolo Jon Rahm, vincitore domenica scorsa del Farmers Insurance Open, 38.i con 139 (-3).

Sono usciti al taglio, caduto a 141 (-1): Justin Thomas, dominatore dei primi due eventi d’inizio 2017 (Tournament of Champions e Sony Open in Hawaii), Keegan Bradley e l’inglese Luke Donald con 142 (par), Bubba Watson e l’irlandese Padraig Harrington con 143 (+1).

Byeong-Hun An ha realizzato 66 (-5) colpi con sei birdie e un bogey e Brendan Steele ne ha segnati 67 (-4) con quattro birdie, senza bogey. Il montepremi è di 6.700.000 dollari.

Il torneo su Sky – Il Waste Management  Phoenix Open  viene teletrasmesso in diretta, in esclusiva e in alta definizione da Sky con collegamenti ai seguenti orari: sabato febbraio 4, dalle ore 21 alle ore 24 (Sky Sport 2 HD); domenica 5, dalle ore 21 alle ore 24 (Sky Sport 3 HD). Commento di Roberto Zappa e di Nicola Pomponi

(Nella foto: Hideki Matsuyama)

 

I RISULTATI

- Pubblicità -
660x135