I team di Asolo (nella foto), Margara e Verona hanno vinto rispettivamente i Campionati Nazionali a Squadre Under 18/Trofeo Emilio Pallavicino, maschile e femminile, e il Torneo di Qualifica Under 18 maschile ai quali hanno preso parte complessivamente 125 formazioni. Lotta serrata tra i “ragazzi”, sul percorso del GC Castello di Tolcinasco, dove ha prevalso con 646 colpi (213 214 219) Asolo (Julien Paltrinieri 68 (76) 74, Alberto Ascari 70 72 72, Alfredo Bianchin (76) 71 (76), Edoardo Zorzetto 75 71 73) che ha superato di un colpo Monticello (647), leader dopo due turni, e di due Parco di Roma (648). Al quarto posto con 653 Castelgandoldo, al quinto con 655 Royal Park I Roveri e Firenze, al settimo con 656 Montecchia, all’ottavo con 661 Castello di Tolcinasco e Bergamo, al decimo con 662 Villa Condulmer. Le prime 21 formazioni disputeranno nel 2015 nuovamente il campionato, mentre sono scese nel Torneo di Qualifica le altre quindici terminate dal 22° al 36° posto, nell’ordine: Villa d’Este, campione uscente, Gardagolf, Zoate, Alpino, Golf Nazionale, Padova, La Pinetina, Arzaga, Carimate, Montecatini, Fiuggi Terme, Le Fronde, Margara, La Margherita e Varese. Per la classifica sono stati conteggiati i migliori tre score giornalieri di ciascun quartetto. Nel Campionato Ragazze (47 squadre al via), sul tracciato dell’Ambrosiano GC a Bubbiano (MI), l’équipe di Margara (Karla Camila Vigliotta 71 68 72, Federica Bragone 72 (76 (80), Federica Torre (75) 73 78) preso il comando dopo 36 buche ha vinto con 434 colpi (143 141 150), dopo aver contenuto gli attacchi delle avversarie, in particolare di Padova (437), terminata sulla scia ad appena tre colpi. In terza posizione l’Ambrosiano (440), quindi Villa Condulmer (442), Montecchia (444), Milano e Torino (458), Croara, Royal Park I Roveri, Firenze e Ca’ Amata (465). Le compagini erano formate da tre giocatrici e i due punteggi più bassi su tre in ciascun giro hanno fatto classifica. Nel Torneo di Qualifica maschile, sul tracciato del Golf Club Vigevano dove si sono battute 42 formazioni di tre elementi (due risultati su tre per la graduatoria), sprint finale di Verona (Leonardo Novella (76) 76 (76), Adalberto Montini 72 70 71, Giovanni Manzoni 76 (78) 70) che ha concluso con 435 colpi (148 146 141) e ha avuto ragione di Lignano (440), che aveva iniziato in vetta l’ultima frazione. Terza piazza per Rapallo (448) e ammissione per le prime 15 compagini al Campionato 2015. Insieme al terzetto citato hanno avuto il pass: Cervia (450), Le Pavoniere (457) Roma Acquasanta (458), Cosmopolitan (462), Franciacorta (470), Garlenda, Ambrosiano e Molinetto (471), Colli Berici (473), Udine, Pustertal e Torrazzo (480). Nel foto: il team di Asolo con il maestro Matteo Zaretti, il direttore Luca Covi, il capitano Gabriele Ascari e i giocatori Alberto Ascari, Edoardo Zorzetto, Julien Paltrinieri e Alfredo Bianchin   Secondo giro – Giornata finale per i Campionati Nazionali a Squadre Under 18/Trofeo Emilio Pallavicino, maschile e femminile, e per il Torneo di Qualifica Under 18 maschile, che si disputano sulla distanza di 54 buche e in cui sono impegnate complessivamente 125 formazioni. Dopo il secondo giro nel torneo ragazzi (36 compagini), sul percorso del GC Castello di Tolcinasco, è passato a condurre Monticello (Stefano Mazzoli 69 71, Tommaso Melocchi 74 (78), Lorenzo Bergamaschi (76) 68, Michele Ortolani 71 71) con 424 colpi (214 210) superando Asolo (427) leader dopo un turno. In terza posizione con sette colpi di ritardo Parco di Roma (431), quindi Villa Condumer (432), Firenze (433), Montecchia (436), Castelgandolfo, Royal Park I Roveri e Castello di Tolcinasco (438) e Bergamo, decimo con 439. Fuori gioco i campioni uscenti di Villa d’Este, 21.i con 459, che rischiano di finire tra le ultime quindici compagini classificate che scenderanno nel Torneo di Qualifica. I team sono formati da quattro elementi e per la classifica sono validi i migliori tre score di ciascuna giornata. Nel Campionato Ragazze (47 squadre al via), sul tracciato dell’Ambrosiano GC a Bubbiano (MI), imperioso scatto delle giovani di Margara (Karla Camila Vigliotta 71 68, Federica Bragone 72 (76), Federica Torre (75) 73), che con 284 colpi (143 141) inizieranno il giro conclusivo con sette di margine sull’Ambrosiano (291), in vetta dopo 18 buche. Seguono Padova (295), Villa Condulmer (296), Montecchia (301), Torino e Ca’ Amata (307), Milano (308), Villa d’Este, Firenze e Royal Park (311). Impossibile confermare il titolo per la squadra di Sanremo, 15ª con 315.  Le compagini sono composte da tre giocatrici e i due punteggi più bassi su tre in ciascun giro fanno classifica. Nel Torneo di Qualifica maschile, sul tracciato del Golf Club Vigevano dove competono 42 formazioni di tre elementi (due risultati su tre per la graduatoria), probabile lotta a tre per il successo tra Lignano (Christian Facca (85) (84), Robert Molnar jr 74 73, Alberto Castagnara 75 71), al comando con 293, Verona, al secondo posto con 294, e Rapallo, al terzo con 295. Difficile che possano rientrare Cervia (303), Le Pavoniere (304) e Roma Acquasanta (305) e appaiono troppo distaccate Cosmopolitan (309), Molinetto (310), Matilde di Canossa (311), Ambrosiano e Franciacorta (314). Le prime 15 squadre classificate accederanno al Campionato 2015.   Primo giro – Sono iniziati i Campionati Nazionali a Squadre Under 18/Trofeo Emilio Pallavicino, maschile e femminile, e il Torneo di Qualifica Under 18 maschile, che si disputano sulla distanza di 54 buche e in cui sono impegnate complessivamente 125 formazioni. Nel torneo ragazzi (36 compagini), sul percorso del GC Castello di Tolcinasco, guida la classifica con 216 colpi Asolo (Julien Paltrinieri 68, Alfredo Bianchin (76), Edoardo Zorzetto 75, Alberto Ascari 70) davanti a Monticello (214) e Parco di Roma (216). Al quarto posto con 217 Villa Condulmer e Royal Park I Roveri, al sesto con 218 Torino e Ca’ Amata, all’ottavo con 219 Castelgandolfo e Tolcinasco, al decimo con 220 Montecchia e Firenze. In ritardo i campioni uscenti di Villa d’Este, 15.i con 224. I team sono formati da quattro elementi e per la classifica sono validi i migliori tre score su quattro di ciascuna giornata. I primi 21 classificati disputeranno il Campionato nel 2015, gli altri 15 andranno nel Torneo di Qualifica. Al Campionato Ragazze (47 squadre al via), sul tracciato dell’Ambrosiano GC a Bubbiano (MI), le giovani del circolo ospitante (Alessia Nobilio 70, Maeve Rossi (79), Clara Manzalini 69) hanno concluso in 139, prendendo un vantaggio di quattro colpi su Margara (143) e di sette su Montecchia (146), allungando notevolmente la classifica. In quarta posizione Padova (147), quindi Villa Condulmer (150), Torino (151), Milano (152), Lignano e Sanremo, che difende il titolo (155), e Parco di Roma (156). Le compagini sono composte da tre giocatrici e i due punteggi più bassi su tre in ciascun giro fanno classifica. Nel Torneo di Qualifica maschile, sul tracciato del Golf Club Vigevano dove competono 42 formazioni di tre elementi (due risultati su tre per la graduatoria), ha subito attaccato Rapallo (Federico Rovegno 69, Luca Pantaleo (79), Giovanni Corradini 75), leader con 144. Al secondo posto con 148 Verona, al terzo con 149 Lignano, al quarto con 152 Cervia, al quinto con 153 Ambrosiano, al sesto con 154 Molinetto e Udine e all’ottavo con 155 Le Pavoniere, Franciacorta e Cosmopolitan. Le prime 15 squadre classificate accederanno al Campionato 2015.   Prologo – I giovani Under 18 sono impegnati nei Campionati Nazionali a Squadre/Trofeo Emilio Pallavicino, maschile e femminile, e nel Torneo di Qualifica maschile, che avranno luogo dal 10 al 12 settembre, con la partecipazione di ben 125 compagini impegnate sulla distanza di 54 buche. Sono 36 quelle ammesse di diritto al torneo ragazzi maschile, sul percorso del GC Castello di Tolcinasco, a Pieve Emanuele (MI): Alpino, Arzaga, Asiago, Asolo, Bergamo, Biella, Ca’ Amata, Carimate, Castelconturbia, Castelgandolfo, Castello di Tolcinasco, Cherasco, Cus Ferrara, Des Iles Borromées, Firenze, Fiuggi Terme, Le Fronde, Gardagolf, Margara, La Margherita, Milano, Modena, Montecatini, Montecchia, Monticello, Golf Nazionale, Olgiata, Padova, Parco di Roma, La Pinetina, Royal Park I Roveri, Torino, Varese, Villa Condulmer, Villa d’Este e Zoate. I team sono formati da quattro elementi e per la classifica saranno validi i migliori tre score su quattro di ciascuna giornata. I primi 21 classificati disputeranno il Campionato nel 2015, le altre 15 andranno nel Torneo di Qualifica. Difende il titolo Villa d’Este che schiererà due dei vincitori dello scorso anno, Alessandro Cornelio e Federico Tolu, mentre Tommaso Cattaneo e Federico Cornelio prenderanno il posto di Andrea Demolli e di Alessandro Previero. Al Campionato Ragazze, sul tracciato  dell’Ambrosiano GC a Bubbiano (MI), sono iscritte 47 compagini composte da tre giocatrici. Per la graduatoria saranno presi in considerazione i due punteggi più bassi su tre in ciascun giro.  Un cambio tra le campionesse uscenti di Sanremo dove a Lucrezia Colombotto Rosso e a Camilla Mortigliengo si affiancherà Giulia Volponi, che sostituisce Carlotta Ricolfi. Il percorso del Golf Club Vigevano ospita il Torneo di Qualifica maschile in cui le prime 15 squadre in graduatoria potranno disputare l’anno prossimo il Campionato. In campo formazioni di tre giocatori, con i migliori due score su tre realizzati in ciascuna giornata che faranno classifica.   Risultati ragazzi Risultate ragazze Risultati torneo qualifica