Il Montecchia Golf Open presented by Polaroid Sunglasses, torneo del Challenge Tour e inserito nel calendario dell’Italian Pro Tour, il circuito delle gare nazionali, in programma al Golf della Montecchia (nella foto) dal 2 al 5 maggio, non avrà solo aspetto sportivo, ma si caratterizzerà anche per alcuni eventi a latere. Nel corso della prima giornata, giovedì 2 maggio, si terrà (ore 10) un Seminario tecnico sul tema “Le nuove tecnologie applicate alla gestione del verde” by Zucchetti Sistemi, con l’intervento del prof. Michael Richardson dell’University of Arkansas. Nella seconda è in programma la conferenza stampa (ore 11) “Millemiglia” con esposizione delle auto partecipanti alla corsa storica. Sabato 4 maggio, sempre nella club house del circolo, avverrà la consegna dei Riconoscimenti ambientali “Impegnati nel Verde” da parte di Franco Chimenti, presidente FIG e vice presidente vicario del CONI, e la consegna della “Certificazione Ambientale G.E.O.” (Golf Environment Organisation) al Golf della Montecchia a cura di Jonathan Smith, G.E.O. Chief Executive. Il circolo è stato insignito della prestigiosa certificazione dopo anni di impegno nel rispetto dell’ambiente e per una gestione ecosostenibile. G.E.O. è un’organizzazione internazionale no profit che, in collaborazione con enti governativi, gruppi ambientalisti e mondo accademico, si occupa di promuovere e rinforzare la sostenibilità ambientale dei percorsi di golf. Attualmente in Italia solo altri due club hanno ottenuto questa certificazione, il Golf La Pinetina nel 2010 ed il Golf Udine nel 2011. Per il Club della Montecchia questo ambito premio segue i due riconoscimenti “Impegnati nel Verde” ottenuti nel 2007 e nel 2012 ed una menzione da parte del R&A (Royal and Ancient di St.Andrews), che nel 2012 lo ha inserito  tra i “case studies”, cioè tra gli esempi virtuosi da seguire. Il torneo sarà anticipato mercoledì 1 maggio dalla Polaroid Pro Amateur, sulla distanza di 18 buche e con squadre di quattro giocatori, un professionista e tre amateur. La gara sarà occasione per una iniziativa umanitaria, ossia una raccolta di fondi in favore di “Make a wish”, associazione che ha lo scopo di soddisfare i desideri dei bambini meno fortunati. Tale iniziativa accompagnerà le pro am di tutte le gare legate all’Italian Pro Tour. Il Montecchia Golf Open presented by Polaroid Sunglasses ha il patrocinio della Regione Veneto e del Comune di Selvazzano e, oltre che dal title sponsor Polaroid Sunglasses, è sostenuta da Ceam Cavi Speciali Spa, Melsped Spa, Autopatavium e dalla Business Community del Golf della Montecchia. Partner tecnici Canazza FGM e Hotel Bristol Buja di Abano Terme Vi prenderanno parte 156 concorrenti che si batteranno sulla distanza di 72 buche, 18 al giorno. Dopo le prime 36 il taglio lascerà in gara i primi 60 classificati e i pari merito al 60° posto che si contenderanno il montepremi di 160.000 euro, dei quali 25.600 saranno appannaggio del vincitore.