L’Italia del golf a Cinque Cerchi si affida a Guido Migliozzi e a Francesco Molinari per difendere i colori azzurri sul percorso olimpico di Tokyo 2020.

Classifiche e statistiche alla mano, la scelta era nell’aria, praticamente confermata dalla brillante prestazione di entrambi i giocatori all’US Open dello scorso weekend, vinto da Jon Rahm.

A Torrey Pines, infatti, Migliozzi – al debutto in un Major – ha conquistato un quarto posto di prepotenza, che gli ha permesso di entrare nella Top 100 del Ranking. Francesco Molinari, dal canto suo, ha chiuso in 13sima posizione, miglior risultato personale in questo torneo.

Prima volta a Cinque Cerchi

Per entrambi si tratta della prima partecipazione alla rassegna olimpica. La gara maschile è in programma dal 29 luglio all’1 agosto al Kasumigaseki Country Club, circolo fondato oltre ottant’anni fa.

Il percorso (7.466 yd, par 71) si trova nella periferia nord-ovest di Tokyo, a una quarantina di chilometri dal centro cittadino. È disteso sulle lussureggianti colline di Musashino Hills, in una zona ad altissima vocazione golfistica. Attiguo al campo, infatti, si trova il Tokyo GC e a soli due chilometri c’è l’Hidaka Country Club.

Veduta aerea del Kasumigaseki Country Club, che ospita le prove olimpiche di golf. (Foto: Koji Aoki/AFLO)

Dall’1 giugno scorso il Kasumigaseki è interdetto a tutti, per rifinire la preparazione del percorso per l’appuntamento olimpico. Il tracciato di gara è stato aggiornato nell’ottobre 2016 da Tom e Logan Fazio e ora presenta fairway moderatamente ondulati e green generosi nella superficie ma con continui cambiamenti di livelli, generalmente protetti da bunker ampi e profondi.

Pronostico aperto

Su questo palcoscenico in nostri alfieri dovranno vedersela con l’eroe locale Hideki Matsuyama che, dopo aver conquistato il Masters, non ha fatto mistero di voler puntare dritto all’oro in casa sua.

Ma il lotto dei pretendenti al titolo è comunque ampio, a partire dallo spagnolo Jon Rahm, nuovo numero 1 mondiale e vincitore dello US Open. Gli States, preso atto della rinuncia di Dustin Johnson, confidano su Justin Thomas, Collin Morikawa, Xander Schauffele e Bryson DeChambeau (rispettivamente 3°, 4°, 5° e 6° della graduatoria mondiale). Nel field, anche Rory McIlroy, in rappresentanza dell’Irlanda.

Settimana prossima per le ragazze

Per quanto riguarda la prova delle donne, le qualificazioni per entrare a far parte delle sessanta giocatrici olimpiche si concluderanno lunedì 28 giugno. Il giorno dopo, martedì 29, l’International Golf Federation renderà noto le partecipanti.

(22 giugno 2021)

Al Royal St George’s Golf Club Collin Morikawa vince l’Open Championship, quarto e ultimo…

L’argentino Angel Cabrera, ex campione US Open (2007) e Masters (2009), è stato condannato a due…

Questa mattina Federgolf ha presentato nel Salone d’Onore del CONI il DS Automobiles 78° Open…

Week-end da ricordare per Francesco Laporta, ma anche da dimenticare; insomma, per…