- Pubblicità -
660x135

La coreana Eun-Hee Ji, 33enne di Gapyeong, ha portato a cinque i titoli in carriera sul LPGA Tour, comprensivi di un major, imponendosi con 270 (65 69 66 70, -14) nel Diamond Resorts Tournament of Champions, primo evento della stagione 2019 del LPGA Tour, riservato a ventisei concorrenti vincitrici negli ultimi due anni, disputato al Four Season Golf & Sports Club, sul tracciato del Tranquilo Golf Course (par 71), a Orlando in Florida.

Con un giro finale in 70 colpi (-1, cinque birdie, quattro bogey) ha avuto ragione della connazionale Mirim Lee (272, -12) e di Nelly Korda (273, -11). Al quarto posto con 274 (-10) la thailandese Moriya Jutanugarn e la cinese Shanshan Feng, al sesto con 276 (-8) la canadese Brooke M. Henderson e Stacy Lewis, ritornata alle gare dopo aver dato alla luce Chesnee Lynn nello scorso ottobre, e all’ottavo con 277 (-7) la neozelandese Lydia Ko, in vetta con la vincitrice dopo 54 buche e crollata con un 77 (-6).

Dopo una buona partenza ha preso ritmo la thailandese Ariya Jutanugarn, leader mondiale e sorella minore di Moriya, 18ª con 284 (par). Per Eun-Hee Ji (nella foto) un assegno di 180.000 dollari su un montepremi di 1.200.000 dollari.

I RISULTATI

- Pubblicità -
660x135