Il LPGA Tour si avvia alla conclusione con la serie dei tornei a invito a numero chiuso, senza taglio. Al Ta Shee G&CC di Taoyuan City, a Taiwan, si disputa lo Swinging Skirts Taiwan Championship (25-28 ottobre) con la partecipazione di 81 concorrenti, nessuna italiana.

Calamitano l’attenzione le coreane Sung Hyun Park, leader mondiale, e So Yeon Ryu, numero tre, in un contesto che comprende, tra le altre, lo loro connazionali Chella Choi e Amy Yang, la neozelandese Lydia Ko, l’australiana Minjee Lee, le statunitensi Danielle Kang, vincitrice la scorsa settimana del Buick Shanghai, e Lizette Salas, la giapponese Nasa Hataoka, la canadese Brooke M. Henderson, la spagnola Carlota Ciganda e la svedese Anna Nordqvist.

Difende il titolo la coreana Eun-Hee Ji (nella foto). Il montepremi è di 2.200.000 dollari.

 

- Pubblicità -
660x135