La coreana Sei Young Kim (134 – 67 67, -10) ha sorpassato la thailandese Ariya Jutanugarn, ora seconda con 135 (-9) colpi alla pari con Danielle Kang, nel Buick LPGA Shanghai, uno dei tornei a invito che concludono la stagione del LPGA Tour sul percorso del Qizhong Garden Golf Club (par 72), a Shanghai in Cina, al quale non partecipano giocatrici italiane.

Seguono in quarta posizione con 137 (-7) Brittany Altomare, Brittany Lincicome e l’inglese Bronte Law e in settima con 138 (-6) Angel Yin, la spagnola Carlota Ciganda, la cinese Yu Liu e l’australiana Minjee Lee.

La coreana So Yeon Ryu è 12ª con 140 (-4), la neozelandese Lydia Ko 15ª con 141 (-3), l’altra coreana Sung Hyun Park, leader mondiale, è 24ª con 143 (-1) insieme alla cinese Shanshan Feng, e la canadese Brooke M. Henderson 48ª con 147 (+3). Il montepremi è di 2.100.000 dollari. (Nella foto: Sei Young Kim)

I RISULTATI