- Pubblicità -
660x135

La thailandese Ariya Jutanugarn e la coreana Soo-Yun Kang guidano la graduatoria con 66 (-6) colpi nel Toto Japan Classic, torneo in combinata tra LPGA Tour e JAPAN LPGA Tour, che si sta svolgendo sul Taiheiyo Club (Minori Course, par 72) a Ibaraki in Giappone e che conclude la serie di sei gare consecutive del circuito femminile statunitense in Oriente.

Classifica subito interessante con molte giocatrici in grado di vincere nelle prime posizioni, oltre alle due leader: Stacy Lewis e la coreana Jenny Shin, terze con 67 (-5), la tedesca Sandra Gal e la coreana Ha Na Jang, quinte con 68 (-4), Cristie Kerr, la cinese Shanshan Feng, le coreane Jiyai Shin, So Yeon Ryu e Mi-Jeong Jeon, l’australiana Minjee Lee, la nipponica Kotone Hori e la norvegese Suzann Pettersen, settime con 69 (-3).

Poche le voci fuori dal coro: la coreana Sun-Ju Ahn, 22 titoli nel tour giapponese e campionessa uscente, 26ª con 71 (-1), insieme all’australiana Karrie Webb e, soprattutto, la neozelandese Lydia Ko, numero uno mondiale, 57ª con 74 (+2), posizione da cui difficilmente potrà proporsi per il titolo, malgrado la sua grande classe. Il  torneo a invito è riservato a 78 concorrenti, senza taglio e con un montepremi di 1.500.000 dollari. (Nella foto: Ariya Jutanugarn)

 

I RISULTATI

 

- Pubblicità -
660x135