Giulia Sergas (nella foto di Davide Da Ponte) ha ottenuto un altro buon risultato nel LPGA Tour classificandosi al 19° posto con 213 colpi (71 70 72, -3) nel Safeway Classic (LPGA Tour), disputato al Pumpkin Ridge Golf Club (Ghost Creek Golf Course) di North Plains nell’Oregon e vinto con 203 (65 68 70, -13) dalla giapponese Mika Miyazato. La 23enne di Okinawa ha ottenuto il suo primo titolo nel circuito, peraltro un po’ annunciato dalle ottime prestazioni in stagione comprensive di due piazzamenti tra le top ten in due major (seconda nel LPGA Championship e settima nell’US Womens Open), superando di due colpi Brittany Lincicome e la coreana Inbee Park (205, -11). Al quarto posto con 206 (-10) Cristie Kerr, numero otto al mondo e da 436 settimane tra le prime dieci, e le coreane Haeji Kang e So Yeon Ryu, al settimo con 207 (-9) Sydnee Michaels, all’ottavo con 208 (-8) Michelle Wie e all’11° con 210 (-6) la taiwanese Yani Tseng, in vetta al Rolex Ranking, apparsa in ripresa dopo un  periodo di appannamento. In media classifica la coreana Na Yeon Choi e la nipponica Ai Miyazato, nata anche lei a Okinawa ma nessuna parentela con Mika, 16.e con 212 (-4), Paula Creamer, stesso score della Sergas, l’australiana Karrie Webb e la norvegese Suzann Pettersen, 26.e con 214 (-2), in bassa Stacy Lewis, leader della money list americana ($1.226.018), 61ª con 219 (+3).

 

Mika Miyazato, dopo aver conquistato la leadership nel secondo turno, ha pensato a controllare la gara nel terzo chiudendo con un 70 (-2), frutto di tre birdie e un bogey, sufficiente per mantenere un margine di sicurezza e intascare i 225.000 dollari di prima moneta su un montepremi di 1.500.000 dollari.

 

La Sergas, che ha risalito la classifica dopo il 36° posto iniziale, è partita con due bogey in tre buche, poi ha rimediato con tre birdie, contro un altro bogey, per il 72 (par). Ha colto 10 fairway su 13 (il campo ha cinque buche par 3 e cinque par cinque), 12 green su 18, e ha tirato 30 putt. Ha guadagnato 16.125 dollari, è 31ª nell’ordine di merito ($ 296.406) e grazie a questa posizione potrà partecipare a tutte le gare a invito di fine stagione.   I risultati

 

- Pubblicità -
660x135