- Pubblicità -
660x135

L’Open d’Italia Femminile si svolgerà dal 5 al 7 luglio sul percorso del Golf Club Dolomiti, nella foto, a Sarnonico (TN). Con questa decisione, presa dal Consiglio Federale nella riunione che si è tenuta a Roma sotto la presidenza di Franco Chimenti, il circolo trentino apre le porte alle proettes del Ladies European Tour, dopo aver ospitato negli ultimi due anni eventi dell’Alps Tour. La massima manifestazione golfistica femminile torna dopo la precedente edizione disputata al Golf Club Il Picciolo (2011) e vinta dalla statunitense Christina Kim davanti a Giulia Sergas. Il Consiglio Federale ha inoltre assegnato il 74° Campionato Nazionale Open (ex Omnium) al Royal Golf La Bagnaia, nei pressi di Siena, dove la gara più longeva d’Italia avrà luogo nel prossimo novembre. Il Consiglio Federale ha poi varato la nuova struttura del Settore Campionati e Regolamenti e ha deciso di rinnovare l’accordo con l’Alleanza Toro Spa quale fornitore ufficiale. E’ stata nominata la Commissione di Garanzia della Giustizia sportiva formata da Claudio Consolo, presidente, e da Guido Canale e Mario Fabiani, componenti. Si è quindi proceduto al rinnovo di tutti gli Organi di Giustizia con l’istituzione di una speciale competenza per gli illeciti dei minori. Sono stati infine affiliati il Tauriana Golf Club ASD (Reggio Calabria) e il Golf Club Siracusa Sicily SSD (Siracusa). Sono stati aggregati il Golf Caselli ADS (Brindisi) e il Pian del Colle Golf Club ASD (Torino).

 

- Pubblicità -
660x135