Buon pomeriggio e benvenuti alla DIRETTA LIVE del quarto e ultimo giro dell’Augusta Masters 2019, primo Major della stagione golfistica che si svolge come da tradizione presso il National Golf Club di Augusta, in Georgia (Stati Uniti). L’appuntamento è doppiamente imperdibile per la presenza in testa alla classifica di Francesco Molinari. Il giocatore italiano ha dimostrato una condizione straordinaria sino a questo momento, incantando il pubblico statunitense con colpi da autentico fuoriclasse che lo hanno proiettato al comando con lo score complessivo di -13. La lotta per la mitica giacchetta verde sarà sicuramente apertissima, con Tiger Woods ad inseguire l’azzurro a due soli colpi di distacco e in compagnia dello statunitense Tony Finau. Lo spettacolo non mancherà e gli elementi per un ultimo giro da leggenda sembrano esserci tutti. Il quarto giro dell’Augusta Masters 2019 prenderà il via alle 13.30 (ora italiana) con le prime partenze in programma. L’organizzazione ha deciso di anticipare gli orari considerato il rischio di pioggia nel pomeriggio e di far scendere in campo gli sfidanti a gruppi di tre. Seguite questo straordinario appuntamento con la DIRETTA LIVE testuale di OA Sport dell’intera giornata, con aggiornamenti in tempo reale per non perdere davvero nulla di questa ultima e determinante giornata del primo Major della stagione. Buon divertimento! La presentazione dell’ultimo giro – Tee times – La descrizione del percorso – La cronaca della giornata di ieri CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE 20.32 Grazie per averci seguito e buon proseguimento di serata. 20.31 Sono 5 i successi al Masters di Tiger Woods, che sale a quota 15 come numero di Majors vinti. Si trova a -3 dal record del connazionale Jack Nicklaus. 20.30 Tiger Woods non vinceva un Major dagli US Open 2008. L’ultimo trionfo all’Augusta Masters risaliva invece al 2005! 22.29 La classifica finale. 1) Woods (-13)
2) Johnson, Schauffele e Koepka (-12)
5) Day, Molinari, Simpson e Finau (-11) 20.28 HA VINTO TIGER WOODS! E’ sufficiente il bogey alla 18! La Tigre è tornata! 20.27 Francesco Molinari chiude con un par! Ultimo giro in 74, 2 sopra il par. Si accontenta del quinto posto. 20.25 Woods sfiora la buca! Resta comunque un colpo per il bogey e la vittoria finale… 20.23 Resta corto il putt di Molinari. Ora un colpo non facile per salvare il par e, soprattutto, il quinto posto finale. 20.22 Approccio di Woods e pallina in green. Ora avrà a disposizione due putt per vincere il Masters. 20.19 Attenzione, Woods gioca un colpo fin troppo conservativo con il ferro 8. Non arriva neppure in green. Sta giocando per il bogey? Sa che basterebbe… 20.18 Molinari in green con il secondo colpo, birdie difficilissimo dalla lunga distanza. 20.15 Koepka manca il birdie alla 18 che l’avrebbe proiettato in seconda posizione solitaria a -1 da Woods. Ormai è quasi una formalità per la Tigre… 20.13 Woods è anche fortunato. Rimane di un soffio nel fairway. 20.12 Molinari scaglia il primo colpo con il drive nel raf. Siamo all’ultima buca del torneo. 20.11 Par di Woods. Anche con un bogey alla 18 sarebbe certo di aver vinto il Masters. Molinari, invece, ha bisogno di un birdie per la seconda piazza. 20.09 Finalmente Molinari. Arriva il birdie alla 17 e risale al quinto posto. Speriamo resti nella top5, manca una buca. 20.08 Woods non imbuca il birdie, ma il par è quasi scontato. E per lui va bene così… 20.04 Ora Woods è una macchina. Secondo colpo impeccabile, può portare a casa il birdie anche alla 17 per chiudere i giochi (ammesso che non lo siano già…). Schauffele chiude il giro in 68 ed il torneo con -12. 20.03 Molinari reagisce e piazza la pallina a centro green. Andrà per il birdie alla 17. 20.02 Koepka salva il par alla 17. 19.59 Non va il putt di Koepka alla 17 per il birdie. Resta a due lunghezze da Woods. Ricordiamo che la Tigre non vince un Major dagli US Open 2008 e un Masters di Augusta dal 2005. 19.55 Woods è in trance agonistica, non sbaglia più niente. Drive a centro fairway alla 17. 19.54 Woods è al comando con -14, a -12 si trovano Johnson, Koepka e Schauffele. Comunque vada, vincerà un americano. Molinari è settimo a -10. 19.53 TIGER WOODS E’ TORNATO! Arriva il birdie alla 16 e si porta a due colpi di vantaggio sugli inseguitori a due buche dal termine! 19.52 Birdie di Finau che ritorna a -11 e scavalca Molinari. Ora Woods può ipotecare il torneo… 19.51 Corto il putt per il birdie di Molinari, arriva dunque il par alla 16. Resta a -10. 19.47 Molinari non vede l’ora che questo giri finisca. Con il primo colpo alla 16 rischia nuovamente di finire in acqua, si salva di un soffio. 19.45 Woods galvanizzato! Quasi imbuca al primo colpo alla 16! Altro birdie in arrivo per scappare via… 19.41 Woods va solo in testa a -13 a tre buche dalla fine. Molinari è settimo a -10. 19.40 Arriva il doppio bogey per Molinari, ultimo giro disastroso. L’azzurro scende a -10. 19.38 Woods manca l’eagle, ma il birdie sarà una formalità. L’americano andrà da solo al comando. 19.36 Molinari ha rischiato di finire in acqua anche con il quinto colpo. Si profila, se va bene, un doppio bogey. L’azzurro precipiterà in classifica. 19.34 Sfuma il sogno di Francesco Molinari di vincere l’Augusta Masters. Terzo colpo in acqua per l’azzurro. 19.32 Super colpo di Tiger Woods alla 15, potrà provare ad imbucare per l’eagle. Sarebbe la buca della potenziale vittoria… 19.29 Fioccano i birdie anche per Fowler e Koepka… 19.28 Tre birdie consecutivi di Dustin Johnson, sale in testa a -12. Manca una sola buca per l’americano alla fine del giro. 19.24 Niente da fare, Molinari finisce in raf. E’ in grande confusione, purtroppo ha giocato male sin dall’inizio del giro conclusivo. 19.23 Super drive di Tiger Woods alla 15, pallina in fairway. 19.20 Molinari (14), Woods (14) e Schauffele (15) sono al comando con -12, seguiti da Day (giro concluso), Johnson (16) e Koepka (14) a -11. Finale thrilling dell’Augusta Masters. 19.19 Sbaglia il birdie anche Molinari, per lui par alla 14. L’italiano è tesissimo, deve sciogliersi, solo con la mente libera potrà vincere! 19.18 Niente da fare per Woods, la pallina cambia traiettoria nel finale. Non c’è il birdie alla 14. 19.16 Non mette il birdie alla 15 Schauffele. 19.14 Johnson sale a -11 alla 16. Classifica cortissima… 19.13 Colpo identico a quello di Woods per Molinari. Entrambi dovranno imbucare un putt dalla distanza per il birdie. 19.12 Gran secondo colpo di Woods a centro green. 19.11 A bordo green il terzo colpo di Schauffele alla 15, un par 5. 19.05 Schauffele ha completato la 14, Woods e Molinari la 13. Sono i tre al comando con -12. A -11 Cantlay e Koepka. A -10 Rahm, Day, Johnson e Fowler. Finale pazzesco in arrivo. 19.05 RISPONDE ANCHE MOLINARI! C’è il birdie anche per l’italiano alla 13! Tornano in tre al comando! 19.04 Birdie per Woods e Finau. 19.03 Bogey di Cantlay alla 16, torna a -11. Non va l’eagle nemmeno per Woods, ma per l’americano il birdie sembra quasi certo. 19.02 Putt per l’eagle che resta corto per Molinari. Ora deve assolutamente portare a casa questo birdie. 18.57 Anche Woods in green, poco più avanti di Molinari. 18.57 Molinari in green con il secondo colpo alla 13, ma ha rischiato nuovamente di finire in acqua! Putterà un eagle da lontanissimo, ma ora deve pensare al birdie. 18.56 Altro birdie di Schauffele che affianca Cantlay a -12 al comando. 18.55 Eagle di Koepka alla 13, anche lui a -11. 18.53 Eagle di Cantlay alla 15, si porta al comando con -12! Ora Molinari deve tenere mentalmente. 18.50 Buon drive di Molinari, oggi il peggiore di quelli nel gruppo di testa. E’ l’unico tra i primi 11 ad aver girato 2 sopra il par in questo ultimo giro. 18.49 La pioggia ovviamente penalizzerà maggiormente Woods, Molinari e Finau, perché sono coloro che dovranno disputare più buche in queste condizioni. 18.48 Hole in one di Johnson alla 14, sale  a -9. 18.45 Sei buche dalla fine, ora in tre al comando a -11: Woods, Molinari e Schauffele. A -10 Day, Watson, Rahm, Cantlay. Sette in un colpo, può succedere di tutto. Ora inizia anche a piovere… 18.45 Par di Woods alla 12. 18.44 Sbaglia il putt un Francesco Molinari in grande confusione. Arriva il doppio bogey e si riapre tutto. 18.43 Attenzione, birdie di Schauffele, è a -11. 18.42 Resta corto il tentativo di birdie di Woods, par non scontato. 18.40 E’ buono invece l’approccio di Finau, può “salvare” il bogey. 18.38 Non eccezionale neppure il terzo colpo di Molinari, si profila un sanguinoso doppio bogey. Sta girando male per l’Italia questo Masters. 18.36 Per Molinari è già certo il bogey alla 12, speriamo almeno che non incappi in un disastroso doppio bogey. 18.35 Anche Finau in acqua! Incredibile…Attenzione perché si è riaperto tutto anche per gli inseguitori… 18.34 Errore gravissimo per Molinari, tradito dal vento. Non era il momento di rischiare. In green invece Woods, che sente l’odore del sangue… 18.33 NOOOOOOOOOOOO!!! Finisce in acqua anche Molinari! Purtroppo si riapre tutto…Ora servirà grande forza mentale. 18.32 Momento chiave, la buca 12 è tra le più difficili e temute. Sono appena finiti in acqua sia Koepka sia Poulter. 18.31 La situazione a 7 buche dal termine. 1) Molinari (-13)
2) Woods (-12)
3) Day, Watson, Cantlay, Finau e Schauffele (-10) 18.29 E c’è il par anche di Molinari! 18.29 Doppio bogey alla 12 per Koepka. Arriva il par di Woods alla 11. 18.28 Non c’è il birdie di Woods. Ora sia l’americano sia Molinari devono salvare il par. 18.27 Eagle di Bubba Watson, anche lui a -10 alla 15. 18.26 Anche Finau sfiora il birdie da lontanissimo, ma lo manca. Vediamo ora Woods. Intanto l’australiano Jason Day si porta a -10 dopo la buca 15. 18.25 Molinari manca il birdie di un soffio alla 11, che peccato! Aveva calcolato bene la pendenza, la pallina è transitata a 3 cm dalla buca. 18.23 In acqua anche Poulter! La tensione è altissima per tutti…. 18.22 Grandissimo colpo di Woods, uscito da una situazione molto difficile. Ora potrà puttare per il birdie. 18.21 In green anche Finau. Woods si è salvato, la pallina è finita in una zona libera da alberi a coprire la visuale. Si può salvare. 18.20 Bellissimo secondo colpo di Molinari dal raf. Va in green, può tentare il birdie alla 11, anche se non sarà affatto semplice. 18.18 ATTENZIONE, KOEPKA IN ACQUA ALLA 12! 18.16 Il drive di Woods finisce ancora nel bosco. Nel raf di sinistra invece Finau. 18.14 La classifica dopo 10 buche. E’ tutto apertissimo…Sei golfisti in 3 colpi…. 1) Molinari (-13)
2) Woods (-11)
2) Koepka (-11)
4) Cantley, Poulter, Finau e Schauffele (-10) 18.12 SIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!! PUTT IMPORTANTISSIMOOOOOOOOO!!! IN BUCAAAAAAAAAAA!!! Molinari salva il par e resta a -13, due colpi di vantaggio su Woods e Koepka. 18.11 Sbaglia anche Finau, bogey anche per lui! 18.10 E’ corto il putt di Woods, arriva il bogey alla 10. 18.09 Bellissimo anche l’approccio di Molinari. Ora bisogna completare l’opera e portare a casa il par. 18.08 Ottimo approccio di Finau, putt abbastanza semplice per salvare il par. 18.06 Woods in green, ma dovrà inventarsi un numero per salvare il par. Momento chiave. 18.05 Sbaglia anche Molinari, spedisce la pallina a bordo green. L’azzurro sta patendo la pressione e, soprattutto, il forte vento. Obiettivo par anche in questa buca. 18.04 Errore di Finau con il secondo colpo alla 10. Woods opta per un colpo difensivo e torna in fairway. 18.02 Molinari, se vorrà vincere, dovrà cambiare passo. Nella prima metà dell’ultimo giro non ha brillato, per il momento è pari con il par (36 colpi nelle prime 9 buche). 18.01 Birdie allucinante per l’americano Schauffele, che sale a -10, a -3 dalla vetta. 18.00 Bene Molinari, drive a centro fairway. 17.59 Il drive di Tiger Woods finisce nel bosco, non un buon inizio alla 10, un par 4. 17.57 Mancano 9 buche al termine, dunque siamo a metà dell’ultimo giro. Questa la classifica. 1) Molinari (-13)
2) Woods (-12)
3) Koepka e Finau (-11)
5) Cantley e Poulter (-10) 17.56 Arriva un importantissimo par per Molinari, che resta a -13. 17.55 In buca il putt di Finau, che resta a -11: par alla 9. 17.54 Sbaglia l’approccio Molinari, che ora dovrà salvare il par con un un putt molto complicato. 17.53 Ottima uscita dal bunker di Koepka, che dovrebbe salvare il par. 17.52 Putt spettacolare di Woods, che quasi imbuca da lontanissimo. Per l’americano par alla 9. Vediamo la risposta di Molinari. 17.51 Finau esce bene dal bunker, ora dovrà salvare il par con un putt non semplice. 17.50 Stiamo assistendo ad una sorta di mini-Ryder Cup, dove l’Europa è rappresentata dal solo Molinari che deve vedersela con gli americani Woods, Finau e Koepka. 17.49 Koepka finisce in bunker alla 10 con il secondo colpo. 17.48 Colpo molto simile anche per Molinari, che arriva in green ma dovrà effettuare un colpo di approccio. Obiettivo par per il piemontese. 17.47 Tiger Woods in green, ma sarà durissima piazzare il birdie con un putt lunghissimo. 17.46 Secondo colpo di Finau che finisce in bunker, ma tutto sommato si è salvato da una situazione difficile. 17.44 Per come si è messa e per come sta giocando, Tiger Woods è il grande favorito per la vittoria di questo Masters di Augusta, il pubblico chiaramente è tutto dalla parte della Tigre. 17.42 Ottimo drive per Molinari e Woods alla 9, entrami in fariway. Brutto colpo invece per Finau, che finisce tra gli alberi. 17.39 CLASSIFICA PROVVISORIA1. Francesco Molinari (ITA) -13
2. Tiger Woods (USA) -12
3. Tony Finau (USA) -11
3. Brooks Koepka (USA) -11
5. Ian Poulter (GBR) -10 17.38 Birdie anche per FInau: ora è a -11 17.38 Tiger non sbaglia il putt. Conferma il suo distacco dall’italiano. E’ a -12. 17.36 MOLINARIIIII! Arriva il birdie, che gli consente di tornare a -13. Ora la pressione torna su Woods 17.36 Finau cerca l’eagle, che non riesce per pochissimo! Possibilità altissime di birdie comunque per lui 17.34 Tiger Woods sceglie un colpo delicato, che nella sua traiettoria finale scappa un po’ dal centro dalla sua parabola ideale. La pallina dello statunitense è comunque equidistante dalla buca, rispetto a quella di Molinari. 17.32 Molinari entra in green e mantiene inalterate le sue possibilità di birdie. Bravo il torinese a sfruttare un gradino nel green per avvicinarsi alla buca 17.30 Ian Poulter intanto alla 9 preferisce non rischiare troppo approcciando in green, così come Koepka. Entrambi però non sembrano soddisfatti della misura trovata 17.29 Finau fa valere la sua bravura e il ferro quattro fra le mani per arrivare a centro green 17.28 Legno cinque in mano per Tiger Woods, che intanto cerca di interpretare le raffiche di vento. Il colpo gli scappa un po’ via, ma c’è tanto green da poter attaccare 17.26 Molinari dal bunker si riporta sul fairway. L’italiano sembra essere un po’ appannato. 17.23 Koepka con un birdie preciso alla 8. Affianca Woods. Anche lui a un solo colpo da Molinari 17.21 CLASSIFICA PROVVISORIA1. Francesco Molinari (ITA) -12
2. Tiger Woods (USA) -11
3. Tony Finau (USA) -10
3. Brooks Koepka (USA) -10
3. Ian Poulter (GBR) -10
5 Patrick Cantlay (USA) -9 17.20 Tiger Woods intanto si porta a -11. A un solo colpo di distanza da Molinari 17.19 E’ il primo Bogey nelle ultime 50 buche affrontate da Molinari 17.18 Bogey per Molinari, che torna a -12 17.17 Finau non trova il birdie. Ottiene però il par rimanendo a -10 17.16 Il putt di Molinari non finisce in buca. Sicuramente il giocatore italiano perderà parte del suo vantaggio nei confronti degli inseguitori 17.14 Molinari entra in green, senza ottenere però fortuna nel tentativo di far tornare la palla verso la buca utilizzando la contropendenza 17.12 Finau non sembra contento del suo colpo, ma anche lui ha buone chance di ottenere un birdie 17.10 Tiger Woods regala al pubblico un colpo meraviglioso. Palla carica di spin, che dopo l’atterraggio in green viene richiamata dalla pendenza verso la buca 17.09 Molinari, dopo alcuni minuti di studio, indirizza la palla nei pressi del bunker 17.04 Finau e Woods fiutano le accentuate folate di vento sul campo di Augusta spedendo la pallina in fairway 17.03 Tee shot non decifrabile di Molinari, per iniziare il viaggio verso la 7 17.01 Attenzione a Ian Poulter: lo squillo del britannico che va a -10. 17.01 Finau fa il suo mettendo la pallina in buca 17.00 MOLINARI! Non sbaglia in situazione delicata e sottopressione pareggiando ancora i conti. Rimane immutato il distacco con gli inseguitori 16.59 Tiger Woods manca la chance di ottenere un birdie. Si attesta sul par 16.58 Finau si avvicina intanto alla bandiera 16.56 Molinari rientra in green con un grande approccio. Limita sicuramente i danni e si concede una buona opportunità per continuare a viaggiare in linea con il par 16.52 Il ferro otto di Tiger Woods! Un colpo spettacolare della “Tigre” che entra con classe in green, vicinissimo alla buca 6 del percorso 16.51 Finau, visto il destino capitato a Molinari, preferisce un colpo d’approccio più morbido e sicuro, che finisce in green ma lontano dalla bandiera 16.50 Molinari qui paga dazio. Alla 6, gli scappa il tee shot che finisce dietro il green, dove è posizionato il pubblico. 16.49 CLASSIFICA PROVVISORIA1. Francesco Molinari (ITA) -13
2. Tiger Woods (USA) -10
2. Tony Finau (USA) -10
2. Brooks Koepka (USA) -10
5. Patrick Cantalay (USA) -9
5. Ian Poulter (GBR) -9 16.47 MOLINARIIIIII! Trova il par, e guadagna un colpo di vantaggio sul gruppo degli inseguitori. Che freddezza 16.46 C’è un bogey anche per Woods! Ora è la volta di Molinari che può approfittarne portando a casa il par 16.44 Koepka! Bogey per lui alla 6. Torna a -10 16.42 E’ la volta di Tiger Woods. Lo statunitense studia la buca trovando un colpo che gli consentirà un putt più comodo nel suo prossimo turno 16.41 Disastro per Finau, che non calcola bene le pendenze del green venendo sostanzialmente rimandato indietro 16.39 L’approccio di Molinari si traduce in un lob altissimo. Non arriva la buca, ma la giocata è di assoluto livello e mette l’italiano nelle condizioni di poter salvare ancora il par 16.38 Il cielo inizia a diventare più grigio e carico di nuvole. Il meteo potrebbe diventare una variabile da non sottovalutare 16.37 La buca 5 presenta insidie, inutile negarlo: per ora Tiger Woods, con un tee shot di ottima fattura, ha ottenuto un vantaggio che potrebbe riportarlo in seconda posizione da solo. 16.37 Finau riesce a entrare in green 16.36 Koepka intanto alla 6, con un tee shot non felicissimo 16.34 Molinari entra in zona green alla 5. Non sarà un approccio facile 16.33 C’è vento ad Augusta. Le bandiere si agitano e non poco. Questo potrà diventare un fattore da considerare nel prosieguo dell’ultimo giro 16.31 CLASSIFICA PROVVISORIA1. Francesco Molinari (ITA) -13
2. Tiger Woods (USA) -12
2. Tony Finau (USA) -11
2. Brooks Koepka (USA) -11
5. Patrick Cantalay (USA) -9 16.27 Molinari fa il suo dovere in par riguadagnando un colpo di vantaggio su Tiger 16.26 Woods è sfortunato nel suo terzo colpo alla 4: la pallina gira intorno alla buca, senza finirci dentro. Il campionissimo torna a -11 16.25 resta corto il putt di Molinari. Si può comunque difendere comodamente la prima posizione 16.24 Finau sfrutta un approccio delicato e il vento contro per andare vicinissimo alla bandiera 16.23 Tiger Woods intato è bravissimo a rientrate sul green 16.20 ora è la volta di Finau, con un ferro quattro. Soluzione di forza, che paga 16.19 Molinari: benissimo! La pallina si appoggia sull’avant green della 4. Ci sono possibilità di birdie 16.18 Tiger Woods, con il tee shot alla 4. La pallina arriva in green, ma poi torna indietro con una contropendenza che la mette fuori dalla zona migliore 16.17 Salva il par Koepka alla 4. Resta in corsa per la vittoria 16.14 CLASSIFICA PROVVISORIA1. Francesco Molinari (ITA) -13
2. Tiger Woods (USA) -12
3. Tony Finau (USA) -11
3. Brooks Koepka (USA) -11
5. Xander Schauffele (USA) -9 16.13 Woods fa esplodere il pubblico! Ecco il birdie del campione statunitense. Questo vuol dire che stacca i rivali e accorcia su Molinari. Ora è secondo da solo. 16.12 Koepka, intanto, alla 4: non trova il birdie diretto, ma si avvicina e può mettere al sicuro il par 16.11 Molinari, con un altro par! Anche alla 3, l’azzurro chiude in quattro colpi 16.10 Finau prova a riaggredire la buca riuscendo a tornare quantomeno in green 16.08 Finau decide di prendersi un nuovo rischio per recuperare sullo sbaglio precedente, ma il suo colpo attraversa tutto il green e si sistema esternamente rispetto alla zona migliore per andare in buca. 16.07 Tiger Woods fa esplodere il pubblico, con un bellissimo colpo carico di effetto. Può trovare il birdie 16.06 Secondo colpo alla 3 di Molinari: è buono. Si sistema in green, piuttosto vicina alla bandiera 16.03 Tiger Woods conservativo. Si “allinea” alla tattica di Molinari preferendo un tiro in sicurezza 16.02 Finau prova invece con un potente drive, che però non paga dividendi 16.01 Molinari, alla 3: comincia a muoversi in sicurezza, con un approccio solido. 16.00 Koepka intanto non sbaglia nel suo percorso agganciando Finau e Woods in seconda posizione a -11. Molinari ha un avversario in più 15.59 Par anche per Tiger Woods. Rimane immutata la classifica, nelle prime tre posizioni 15.57 Ora è la volta del nostro Francesco Molinari per il birdie: anche lui non trova l’approccio vincente. Chiude in 5 rimanendo in linea con il par 15.56 Finau per il birdie: lo sbaglia! 15.55 Tiger Woods osserva il green, la pendenza e la bandierina. Si prepara, poi tira. E’ un putt che lo avvicina alla buca, ma non lo soddisfa pienamente 15.53 Finau si toglie dalle “sabbie mobili” mettendosi in buona posizione sul green 15.52 Molinari, terzo colpo alla 2. Non sembra essere soddisfatto, ma ci sono buone chance in vista del prossimo colpo 15.51 Schauffele per il par alla 3, ma sbaglia 15.49 Finau, vediamo cosa combina. Non una grande idea quella di colpire così forte. La pallina infatti finisce vicino al bunker 15.47 Molinari, attacco al green della 2: il colpo è buono, si protegge dal bunker e arriva vicinissimo alla zona migliore per poi attaccare la bandierina. 15.47 Koepka un birdie alla 2, che si traduce in un -11 15.46 Schauffele alla 3: non benissimo lo statunitense 15.44 Tiger Woods con il secondo colpo alla buca 5…si rimette almeno in campo 15.42 Rory McIlroy intanto continua il suo momento poco fortunato alla sedici rimanendo a -4. 15.40 E’ buono anche il tee shot di Finau, mentre Tiger Woods non riesce a dare l’effetto desiderato alla pallina finendo ampiamente lontano dal percorso ideale e ora dovrà recuperare per non perdere contatto dai due rivali 15.38 Molinari con un buon colpo d’approccio evita il bunker 15.36 CLASSIFICA PROVVISORIA1. Francesco Molinari (ITA) -13
2. Tiger Woods (USA) -11
2. Tony Finau (USA) -11
4. Brooks Koepka (USA) -10
4. Xander Schauffele (USA) -10
6. Webb Simpson (USA) -9
6. Ian Poulter (USA) -9
6. Louis Oosthuizen (RSA) -9
6. Justin Harding (RSA) -9
6. Matt Kuchar (USA) -9 15.33 Par di Molinari! La palla entra in buca proprio con l’ultimissimo giro disponibile, sempre -13 per lui! 15.31 Finisce leggermente lungo l’approccio di Molinari, non sarà semplicissimo il suo putt per il par 15.28 Molinari va dietro al green, ma in buona posizione per arrivare al putt. In green, ma lontano, Woods, mentre Finau è costretto a rimettere in gioco la palla e non è nemmeno molto fortunato. La sua è la situazione più complessa. 15.26 Ed ecco anche il birdie da dieci metri di Schauffele alla 1 15.25 Ecco la buca in uno di DeChambeau 15.23 Nel frattempo chiude in par la 1 Koepka 15.22 Buona partenza di Molinari e Woods, entrambi in fairway col tee shot della 1. Finau va invece a finire tra gli aghi di pino oltre il rough 15.20 CLAMOROSO ALLA 16: BUCA IN UNO DI BRYSON DECHAMBEAU 15.18 E’ tutto pronto, però, per la partenza di Francesco Molinari, Tiger Woods e Tony Finau, tra due minuti. L’azzurro parte con due colpi di vantaggio sul duo americano, e tutto il tifo di Augusta sarà per Tiger, alla ricerca di un quindicesimo Major che avrebbe del leggendario. Per Chicco, invece, la caccia è al secondo successo in uno dei quattro tornei maggiori, oltre che alla prima Green Jacket in vita sua. 15.16 Webb Simpson parte spedendo un po’ troppo a sinistra il primo colpo dalla buca 1, avrà un po’ da fare per cercare di attaccare il green e salvare il par 15.14 Tantissimi cambiamenti nella classifica in un attimo: secondo birdie di fila di Cantlay che s’infila in decima posizione, mentre Harding porta a due i sudafricani in quinta posizione con il birdie alla 1; la stessa cosa fa Schauffele, e dunque sono ora in cinque alle spalle di Koepka a -9 15.11 Jordan Spieth sta spiccando il volo, terzo birdie in quattro buche e tredicesimo posto per lui a -7. C’è una seria candidatura ai primi dieci posti nel caso dell’americano 15.10 CLASSIFICA PROVVISORIA1. Francesco Molinari (ITA) -13
2. Tiger Woods (USA) -11
2. Tony Finau (USA) -11
4. Brooks Koepka (USA) -10
5. Webb Simpson (USA) -9
5. Ian Poulter (USA) -9
5. Louis Oosthuizen (RSA) -9
8. Matt Kuchar (USA) -8
8. Justin Harding (RSA) -8
8. Xander Schauffele (USA) -8
8. Dustin Johnson (USA) -8
8. Rickie Fowler (USA) -8 15.06 Arriva intanto questo eagle di Rory McIlroy alla 13 15.05 A breve le partenze di Webb Simpson e Ian Poulter, al momento quinti, e di Brooks Koepka, quarto in solitario; i primi due sono a -9, il co-leader di venerdì a -10 15.00 Birdie di Fowler che entra nei primi dieci a -8, ma soprattutto birdie di Oosthuizen, e per il sudafricano significa quinto posto! 14.58 Par di Dustin Johnson alla 1, rimane a -8 14.55 Riproponiamo la classifica prima delle grandi emozioni che stanno per arrivare all’Augusta National Golf Club1. Francesco Molinari (ITA) -13
2. Tiger Woods (USA) -11
2. Tony Finau (USA) -11
4. Brooks Koepka (USA) -10
5. Webb Simpson (USA) -9
5. Ian Poulter (USA) -9
7. Matt Kuchar (USA) -8
7. Justin Harding (RSA) -8
7. Xander Schauffele (USA) -8
7. Louis Oosthuizen (RSA) -8
7. Dustin Johnson (USA) -8 14.52 Anche Jason Day, che ieri ha concluso malissimo il terzo giro, apre con un birdie che lo porta a -7 14.50 Birdie per Patrick Cantlay, che si porta a -7, e così facendo raggiunge il 12° posto occupato da Fowler e Scott. 14.48 Al via due dei giocatori facenti parte del gruppo in settima posizione: Louis Oosthuizen e Dustin Johnson. Tra una decina di minuti gli altri tre, e cioè Justin Harding, Xander Schauffele e Matt Kuchar. 14.46 Il suo secondo colpo arriva direttamente in green scavalcando il bunker di sinistra. Un putt per il birdie sembra improbabile, più realistici due putt per il par. 14.45 Adam Scott, che guidava la classifica nel secondo giro assieme a Francesco Molinari e altri tre, ha effettuato un primo colpo alla buca 1 finito in una buona posizione nel fairway. 14.40 Altro birdie di Spieth, che si porta al 14° posto a -6. Bella partenza per lui, che finora paga un pessimo primo giro da 75 colpi. 14.37 Ricordiamo la classifica prima delle partenze di Adam Scott e Rickie Fowler, dodicesimi a un colpo dal gruppo dei settimi1. Francesco Molinari (ITA) -13
2. Tiger Woods (USA) -11
2. Tony Finau (USA) -11
4. Brooks Koepka (USA) -10
5. Webb Simpson (USA) -9
5. Ian Poulter (USA) -9
7. Matt Kuchar (USA) -8
7. Justin Harding (RSA) -8
7. Xander Schauffele (USA) -8
7. Louis Oosthuizen (RSA) -8
7. Dustin Johnson (USA) -8 14.35 Continuano a ritmo estremamente serrato le partenze, mentre i birdie sono stati finora piuttosto rari. 14.29 Si avvicina il momento di Francesco Molinari, sul tee shot della 1 alle 15:20 al pari di Tiger Woods e Tony Finau. 14.24 Stiamo per accogliere sul tee shot della 1 Jon Rahm e Phil Mickelson: lo spagnolo si è un po’ fermato dopo un’ottima prima parte di torneo, l’indomabile americano, invece, anche se ieri non è stato al suo massimo può certamente definirsi contento per come stanno andando le cose. 14.20 CLASSIFICA PROVVISORIA1. Francesco Molinari (ITA) -13
2. Tiger Woods (USA) -11
2. Tony Finau (USA) -11
4. Brooks Koepka (USA) -10
5. Webb Simpson (USA) -9
5. Ian Poulter (USA) -9
7. Matt Kuchar (USA) -8
7. Justin Harding (RSA) -8
7. Xander Schauffele (USA) -8
7. Louis Oosthuizen (RSA) -8
7. Dustin Johnson (USA) -8 14.18 Birdie di Jordan Spieth alla 1, l’americano risale a -5 con il gruppo dei ventesimi 14.14 Da segnalare il crollo verticale di Bryson DeChambeau: leader dopo un giro, l’americano è partito oggi dalla 10 con due doppi bogey consecutivi. 14.10 Un’immagine delle tante persone accorse, nonostante la sveglia da puntare prestissimo, ad Augusta 14.07 Birdie anche per Si Woo Kim e Gary Woodland, rispettivamente a -3 e -2 nel computo totale. 14.05 Sul percorso Rory McIlroy, partito dalla buca 10 e finora autore di una prestazione opaca lungo i primi tre giri 14.00 CLASSIFICA PROVVISORIA1. Francesco Molinari (ITA) -13
2. Tiger Woods (USA) -11
2. Tony Finau (USA) -11
4. Brooks Koepka (USA) -10
5. Webb Simpson (USA) -9
5. Ian Poulter (USA) -9
7. Matt Kuchar (USA) -8
7. Justin Harding (RSA) -8
7. Xander Schauffele (USA) -8
7. Louis Oosthuizen (RSA) -8
7. Dustin Johnson (USA) -8 13.55 Ed il birdie di Kizzire arriva puntuale, è il primo a effettuarlo oggi. L’americano sale a -4, uno score che gli vale al momento il 22° posto. 13.52 Gran secondo colpo di Patton Kizzire alla 1, l’americano può tentare il primo birdie di giornata. 13.50 L’orario di partenza di Francesco Molinari, lo ricordiamo, è fissato alle 15.20. 13.47 Wise riesce comunque a infilare il putt per il par, Leishman invece finisce con il bogey e scende a -1 complessivamente. Sulla 10 par per Stanley, Hovland e Hoffman. 13.44 Si Woo Kim comincia con il par alla buca 1, meno fortunati i suoi compagni di giro Wise e Leishman. 13.40 Mentre i primi uomini impegnati oggi arrivano sui green della buca 1 e della buca 10, ricordiamo che non è mai accaduto che al Masters si dovesse ricorrere alla doppia partenza, ma in passato tale sistema è già stato usato proprio in considerazione dei rischi di pioggia, che peraltro ha alterato 44 edizioni su 83 del torneo. L’organizzazione, ovviamente, spera di non finire lunedì. 13.35 Dal momento che gli sfuggiti al taglio del secondo giro sono 65, l’ultimo gruppo della buca 10 sarà in realtà una coppia, con l’ex vincitore del torneo Trevor Immelman (Sudafrica) e Alex Noren (Svezia). 13.30 Il quarto e ultimo giro comincia con le partenze scaglionate tra buca 1 e buca 10. Si parte con gli uomini di centro classifica, poi dalla buca 1 partiranno i meglio classificati, mentre dalla buca 10 si andrà a scendere in graduatoria. Nello specifico, dalla 10 ci sono l’americano Kyle Stanley, il norvegese (amateur) Viktor Hovland e l’altro americano Charley Hoffman, dalla 1 il terzo statuintense Aaron Wise, l’australiano Mark Leishman e il sudcoreano Si Woo Kim. 13.25 Posizionamento odierno delle buche 13.20 Francesco Molinari riparte dal primo posto a -13, con due colpi di vantaggio su Tiger Woods e Tony Finau e tre su Brooks Koepka. E’ una specie di sfida tra l’italiano e un manipolo di americani pronti a succedere a Patrick Reed e a dare la caccia alla Green Jacket. 13.15 Buon pomeriggio, e benvenuti alla DIRETTA LIVE della giornata finale del Masters di Augusta, edizione 2019. Si parte alle 13.30, un avvio del tutto anticipato a causa del pericolo di pioggia pressoché certo nel pomeriggio. roberto.pozzi@oasport.it Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina FacebookClicca qui per iscriverti al nostro gruppoClicca qui per seguirci su Twitter Foto: Valerio Origo

- Pubblicità -
660x135