Parte l’Alps Tour 2017, come negli anni passati con gare in Egitto. Si comincia con l’Ein Bain Open (14-16 febbraio) al Sokhna GC (Course B&C) di Dahab a cui seguiranno il Red Sea Little Venice Open (20-22 febbraio), il Katameya Dunes Classic (21-23 maro) e il Katameya Dunes Open (27-29 marzo) a Il Cairo.

Nell’Ein Bay Open saranno in campo 16 giocatori italiani: Michele Cea, Giorgio De Filippi, Corrado De Stefani, Davide Ghisalberti, Luca Maria Giansanti, Alessandro Grammatica, Nunzio Lombardi, Mattia Miloro, Gregory Molteni, Leonardo Motta, Michele Ortolani, Andrea Saracino, Leonardo Sbarigia, Jacopo Vecchi Fossa, reduce da buone prestazioni in Sudafrica, Aron Zemmer (nella foto) e il dilettante Richard Gai.

Tra i possibili protagonisti lo spagnolo Gerard Piris, l’austriaco Uli Weinhandl, i francesi Baptiste Chapellan, Thomas Elissalde, Julien Foret, Leo Lespinasse e Jean Pierre Verselin e lo scozzese Ewen Ferguson, con buone possibilità anche per Alessandro Grammatica, Nunzio Lombardi, Gregory Molteni, Michele Ortolani, Jacopo Vecchi Fossa e Aron Zemmer. Il montepremi è di 30.000 euro.

- Pubblicità -
660x135