Alessia Nobilio è in finale e si giocherà il titolo con la francese  Candice Mahe nello Spanish International Ladies Amateur Championship “Copa S.M. La Reina”, che si sta svolgendo allo Zaudìn Golf Club (par 71) di Tomares in Spagna. La milanese dopo aver sconfitto nei quarti la svedese Ingrid Lindblad (3/1) ha poi avuto ragione nella semifinale dell’altra brillante azzurra Benedetta Moresco (4/3), che aveva eliminato la tedesca Paula Kirner dopo un tiratissimo match chiuso alla 20ª buca, la seconda supplementare. Candice Mahe ha sconfitto nell’ordine la slovena Pia Babnik (2/1) e in semifinale la scozzese Shannon McWilliam (3/2).
Nei primi due turni la Nobilio (nella foto) ha avuto ragione della spagnola Marta Garcia Llorca (3/2) e della transalpina Alizee Vidal (5/4), che aveva messo fuori gioco Virginia Bossi (2/1). Benedetta Moresco ha battuto la francese Charlotte Liautier (3/2) e la russa Nataliya Guseva (4/3), mentre la quarta azzurra approdata ai match play, Caterina Don, ha perso contro la transalpina Gala Dumez (1 up) dopo un incontro d’apertura molto equilibrato e di gran livello.
Nella qualificazione su 36 buche medal, vinta dalla francese Pauline Roussin Bouchard con 133 (69 64, -9) colpi, Caterina Don si è classificata seconda con 134 (65 69, -8) Alessia Nobilio nona con 140 (73 67, -2), Benedetta Moresco 22ª con 143 (77 66, +1) e Virginia Bossi 24ª con 144 (73 71, +2). Quinta Candice Mahe con 138 (-4) Sono uscite al taglio Emilie Alba Paltrinieri 35ª con 146 (+4), Anna Zanusso 57ª con 149 (+7) e Valentina Albertazzi 81ª con 153 (+11). Squalificata Maria Vittoria Corbi.
L’Italia A (Nobilio, Don, Paltrinieri) ha conquistato con 273 (137 136, -11) colpi la Nations Cup precedendo Francia C (277, -7) e Francia B (283, -1). Al quarto posto con 284 (par) Francia A e al quinto con lo stesso score Italia B (Zanusso, Moresco, Bossi). Le azzurre sono seguite dall’allenatore Luigi Zappa.
Nello Spanish International Amateur Championship “Copa S. M. El Rey”, sul tracciato del Las Colinas G&CC (par 71) ad Alicante, si batteranno per il titolo l’olandese Koen Kouwenaar (2/1 in semifinale sul connazionale Bob Geurts) e l’inglese Callum Farr (2/1 sullo spagnolo Alvaro Mueller-Baumgart Lucena). Adalberto Montini è uscito nel secondo turno di match play (3/1 dall’olandese Jerry Ji), dopo aversi imposto nel primo contro l’inglese Arrow Edwards-Hill (3/2). Montini aveva avuto accesso ai match play con la 18ª piazza (144 – 71 73, +2) nella qualificazione vinta dall’inglese Benjamin Jones (137 – 71 66, -5).
Non hanno superato il taglio Giacomo Fortini e Riccardo Bregoli, 44.i con 148 (+6), Filippo Celli, 63° con 150 (+8), Kevin Latchayya, 76° con 152 (+10), Andrea Romano e Davide Buchi, 81.i con 153 (+11), Massimiliano Campigli e Jacopo Albertoni, 93.i con 155 (+13), e Luca Pettinau, 105° con 158 (+16). Con il team azzurro il tecnico Giovanni Gaudioso.
RISULTATI TORNEO FEMMINILE
RISULTATI TORNEO MASCHILE

div#nav-gallery {
width: 100% !important;
height: 160px;
overflow: hidden;
}

Alessia Nobilio è in finale e si giocherà il titolo con la francese  Candice Mahe nello Spanish International Ladies Amateur Championship “Copa S.M. La Reina”, che si sta svolgendo allo Zaudìn Golf Club (par 71) di Tomares in Spagna. La milanese dopo aver sconfitto nei quarti la svedese Ingrid Lindblad (3/1) ha poi avuto ragione nella semifinale dell’altra brillante azzurra Benedetta Moresco (4/3), che aveva eliminato la tedesca Paula Kirner dopo un tiratissimo match chiuso alla 20ª buca, la seconda supplementare. Candice Mahe ha sconfitto nell’ordine la slovena Pia Babnik (2/1) e in semifinale la scozzese Shannon McWilliam (3/2).
Nei primi due turni la Nobilio (nella foto) ha avuto ragione della spagnola Marta Garcia Llorca (3/2) e della transalpina Alizee Vidal (5/4), che aveva messo fuori gioco Virginia Bossi (2/1). Benedetta Moresco ha battuto la francese Charlotte Liautier (3/2) e la russa Nataliya Guseva (4/3), mentre la quarta azzurra approdata ai match play, Caterina Don, ha perso contro la transalpina Gala Dumez (1 up) dopo un incontro d’apertura molto equilibrato e di gran livello.
Nella qualificazione su 36 buche medal, vinta dalla francese Pauline Roussin Bouchard con 133 (69 64, -9) colpi, Caterina Don si è classificata seconda con 134 (65 69, -8) Alessia Nobilio nona con 140 (73 67, -2), Benedetta Moresco 22ª con 143 (77 66, +1) e Virginia Bossi 24ª con 144 (73 71, +2). Quinta Candice Mahe con 138 (-4) Sono uscite al taglio Emilie Alba Paltrinieri 35ª con 146 (+4), Anna Zanusso 57ª con 149 (+7) e Valentina Albertazzi 81ª con 153 (+11). Squalificata Maria Vittoria Corbi.
L’Italia A (Nobilio, Don, Paltrinieri) ha conquistato con 273 (137 136, -11) colpi la Nations Cup precedendo Francia C (277, -7) e Francia B (283, -1). Al quarto posto con 284 (par) Francia A e al quinto con lo stesso score Italia B (Zanusso, Moresco, Bossi). Le azzurre sono seguite dall’allenatore Luigi Zappa.
Nello Spanish International Amateur Championship “Copa S. M. El Rey”, sul tracciato del Las Colinas G&CC (par 71) ad Alicante, si batteranno per il titolo l’olandese Koen Kouwenaar (2/1 in semifinale sul connazionale Bob Geurts) e l’inglese Callum Farr (2/1 sullo spagnolo Alvaro Mueller-Baumgart Lucena). Adalberto Montini è uscito nel secondo turno di match play (3/1 dall’olandese Jerry Ji), dopo aversi imposto nel primo contro l’inglese Arrow Edwards-Hill (3/2). Montini aveva avuto accesso ai match play con la 18ª piazza (144 – 71 73, +2) nella qualificazione vinta dall’inglese Benjamin Jones (137 – 71 66, -5).
Non hanno superato il taglio Giacomo Fortini e Riccardo Bregoli, 44.i con 148 (+6), Filippo Celli, 63° con 150 (+8), Kevin Latchayya, 76° con 152 (+10), Andrea Romano e Davide Buchi, 81.i con 153 (+11), Massimiliano Campigli e Jacopo Albertoni, 93.i con 155 (+13), e Luca Pettinau, 105° con 158 (+16). Con il team azzurro il tecnico Giovanni Gaudioso.
RISULTATI TORNEO FEMMINILE
RISULTATI TORNEO MASCHILE

- Pubblicità -
660x135