9 C
BRESCIA
venerdì, 16 novembre 2018
Il golf ha molto da offrire, a 6 come a 86 anni, che si sia donne o uomini. Permette di fare movimento e di stare all’aria aperta, di fare nuove conoscenze e di giocare in splendidi contesti paesaggistici. Infine, aiuta a migliorare le proprie qualità agonistiche.

SPAZI ESCLUSIVI
Il golf è uno sport ideale per gli amanti degli spazi aperti, dell’aria pura,dei bei paesaggi e dell’attività fisica. È un gioco dai mille scenari, dai mille colori e dalle mille sfumature. Anche chi non è asso del tee shot potrà trarre beneficio da una giornata in mezzo alla natura. Il semplice fatto che non esistano campi da golf identici differenzia questo sport da tutti gli altri,che esigono invece degli spazi standard. Nel golf i campi del gioco, sono spesso progettati nel pieno rispetto del paesaggio circostante o concepiti in modo tale che addirittura lo impreziosiscano, sono un piacere per la vista. Alcuni danno vita ad autentici scenari mozzafiato come nel caso del Cipress Point in California del Turnberry  in Scozia o del San Lorenzo in Portogallo.

ALTRO CAMPO, ALTRO GIOCO
Il golf è di per sé un gioco molto vario: intrecciato realizzato in un parco francese ha poco in comune con il medesimo tracciato del sud degli Stati Uniti. Allo stesso modo, un tappeto erboso di Festuca sarà diverso da uno delle Bermuda; così come un percorso in mezzo al deserto o nel cuore di una foresta sarà diverso da un links costiero. E poi, anche se si scegliesse di giocare sempre sullo stesso campo, il percorso muterebbe da un giorno all’altro con il variare delle condizioni atmosferiche. Il golf si gioca in ogni stagione, e la sfida posta da un ventoso pomeriggio invernale non ha nulla a che vedere con quella di una calda e immobile serata estiva. Ecco perché questo è davvero uno sport per tutte le stagioni.