Una spettatrice è stata colpita al volto dalla pallina di Brooks Koepka, nella mattinata della prima giornata di Ryder Cup al Golf National di Saint-Quentin-en-Yvelines, in Francia. E’ successo alla buca 6 nella sfida di fourballs: il drive di Koepka, in coppia con Tony Finau, è finito a sinistra del fairway, in mezzo alla folla.

La spettatrice è stata colpita al volto, ma è sempre rimasta cosciente ed è stata portata via dal campo. “Sono andato a trovarla – ha detto Koepka alla fine della sfida, vinta contro gli europei Rose e Rahm -, a un primo sguardo aveva male. Sanguinava non poco. La palla deve averla colpita in pieno a un occhio. Per fortuna non ha avuto abbassamenti della vista o cose del genere”. “Non è una situazione piacevole – ha proseguito Koepka -. Quando si fa male qualcuno, non lo si fa mai apposta, ma capita di colpire delle persone e ci si sta male. Non si vorrebbe mai che la propria pallina colpisca qualcuno, soprattutto una donna. Ci si sta veramente male”. Soccorsa, la donna è stata portata in ospedale. Non ha riportato fratture.


 gasport 

© riproduzione riservata

- Pubblicità -
660x135