Francesco Molinari non è riuscito a coronare il sogno di disputare la finale del WGC-Dell Technologies Match Play, prestigioso torneo del World Golf Championship che si sta disputando ad Austin (Texas, USA). Il piemontese si è dovuto arrendere allo statunitense Kevin Kisner soltanto all’ultima buca di un testa a testa davvero palpitante che si è deciso in volata e che ha premiato il padrone di casa. Chicco tornerà comunque sul green nella tarda serata italiana per affrontare il danese Lucas Bjerregaard nella finale per il terzo posto, Kisner e l’altro americano Matt Kuchar si sfideranno invece per il titolo. Il vincitore dell’ultimo Open Championship si è trovato in vantaggio dopo la terza buca, Kisner vince le due successive e si porta avanti di un colpo venendo però prontamente raggiunto da Molinari. La parità permane fino alla buca numero 12 dove lo statunitense sfrutta al meglio le difficoltà del nostro portacolori che impiega addirittura sei colpi. Kisner vola sul 2UP alla buca 14 ma qui Chicco non molla e si rende protagonista di una rimonta stellare arrivando in parità all’ultima buca. Purtroppo il finale però non sorride al nostro portacolori.   Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina FacebookClicca qui per iscriverti al nostro gruppoClicca qui per seguirci su Twitter Foto: Valerio Origo

- Pubblicità -
660x135