Uno straordinario Dustin Johnson allunga in testa al WGC Mexico di golf e ipoteca il 20 trionfo in carriera. Il 34enne di Columbia ha concluso il terzo giro con 66 colpi e ora con 197 ha portato a 4 il vantaggio su Rory McIlroy. Sul green del Club de Golf di Chapultepec sembrano tagliati fuori per la vittoria gli altri inseguitori: Sergio Garcia, Patrick Cantlay e Patrick Reed sono terzi con 204 colpi, a 7 dal leader. Scende al nono posto (con un giro da 70) Tiger Woods, sempre 13 Francesco Molinari, anche lui dopo un giro da 70 (-1) frutto di tre birdie e due bogey.

- Pubblicità -
660x135