Keegan Bradley ha vinto il BMW Championships, la terza prova dei PlayOffs che hanno promosso i migliori trenta giocatori al Tour Championships (20-23 settembre), il torneo conclusivo del PGA Tour che metterà in palio i 10 milioni di dollari della FedEx Cup. Il 32enne statunitense è tornato al successo dopo addirittura sei anni dall’ultima volta, imponendosi alla prima buca di playoff contro l’inglese Justin Rose: entrambi aveva chiuso i quattro giri con 260 (-20), Bradley aveva rimontato dalla sesta posizione con un giro conclusivo davvero da favola ed è riuscito a festeggiare nello spareggio. Grazie a questo risultato Rose è diventato il nuovo numero 1 mondiale superando Dustin Johnson. Il nostro Francesco Molinari ha chiuso in ottava posizione a quattro colpi dal vincitore (264, 16 sotto al par con giro finale da 67): l’azzurro paga a caro prezzo un pessimo primo giro chiuso con 70, altrimenti avrebbe potuto seriamente lottare per il successo (ben 16 birdie e nessun bogey nelle ultime 16 buche). Da annotare anche il sesto posto dell’icona Tiger Woods (263, -17). Terzo posto in coabitazione per gli americani Billy Horschel e Xander Schauffele (261, -19), quinta piazza per il nordirlandese Rory McIlroy (262, -18) mentre lo statunitense Bryson DeChambeau mantiene la posizione di leader della FedEx nonostante un deludente 19esimo posto. Per quanto riguarda la FedEx: Bryson DeChambeau, leader, avrà una dotazione di 2000 punti al Tour Championships, seguito da Justin Rose (1800), Tony Finau (1520), Dustin Johnson (1296) e Justin Thomas (1280). Francesco Molinari sarà tredicesimo con 352 punti.   Foto: Valerio Origo Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina FacebookClicca qui per iscriverti al nostro gruppoClicca qui per seguirci su Twitter