Terminata la quarta e ultima tappa dei World Golf Championship con la vittoria di Xander Shauffele a Shanghai, lo European Tour 2018 riprende con il Turkish Airlines Open, sesto appuntamento delle Rolex Series. I giocatori saranno impegnati da domani, giovedì 1 novembre, a domenica 4 novembre sul par 71 del Regnum Carya Golf & Spa Resort di Antalya, città nel sud della Turchia affacciata sul mar Mediterraneo. Justin Rose difenderà il titolo conquistato lo scorso anno. Il britannico è appena salito al 2° posto nella classifica mondiale, alle spalle dell’americano Bruce Koepka, ed a Shanghai ha disputato un buon torneo chiudendo in terza posizione. Presenti in Turchia diversi nomi di rilievo del golf europeo. Saranno al via il britannico Tommy Fleetwood, 2° nella Race to Dubai alle spalle di Francesco Molinari (che non sarà della partita), e il danese Thorbjorn Olesen, vincitore del torneo nel 2016. Nel primo round i due gireranno in compagnia di Justin Rose, con partenza alle 10.05 di giovedì (ora italiana). Altri giocatori da tenere d’occhio saranno il danese Lucas Bjerregaard, vincitore ad inizio ottobre dell’Alfred Dunhill Links Championship, lo svedese Alexander Bjork, secondo al British Master, e il thailandese Kiradech Aphibarnrat, che ha chiuso quarto il WGC di Shanghai. Attenzione anche al veterano britannico Lee Westwood, agli inglesi Danny Willet e Matthew Southgate e allo spagnolo Pablo Larrazabal, ancora alla ricerca del primo acuto stagionale. Per quanto riguarda l’Italia saranno presenti Andrea Pavan, reduce da un buon 22° posto al WGC Champions, e Renato Paratore, che cercherà di riscattarsi dopo due tagli mancati consecutivamente (all’Andalucia Valderrama Masters e al British Master). I due azzurri cominceranno il primo giro rispettivamente alle 8.35 e alle 9.20. Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina FacebookClicca qui per iscriverti al nostro gruppoClicca qui per seguirci su Twitter Foto: L.E.MORMILE / Shutterstock