LPGA TOUR: GIULIA SERGAS AL CN CANADIAN WOMENS OPEN – Giulia Sergas, dopo la buona prestazione nel Safeway Classic (19ª), torna in campo nel CN Canadian Women’s Open (23-26 agosto), torneo del LPGA Tour che si disputa sul tracciato del Vancouver Golf Club (par 72) a Coquitlam, nei pressi di Vancouver in Canada, e dove difende il titolo Brittany Lincicome.

 

In campo quasi tutte le migliori proettes del circuito tra le quali Paula Creamer, Cristie Kerr, Stacy Lewis e Michelle Wie, la taiwanese Yani Tseng, sempre leader mondiale con largo margine anche se negli ultimi tempi le sue performances sono state piuttosto deludenti, le coreane Na Yeon Choi, Amy Yang e Jiyai Shin, la norvegese Suzann Pettersen, la svedese Anna Nordqvist, le giapponesi Ai Miyazato e Mika Miyazato, reduce dal successo nel Safeway Classic, e le spagnole Azahara Muñoz e Beatriz Recari. La Sergas, che occupando la 31ª posizione nell’ordine di merito potrà partecipare alle ricche ed esclusive gare a invito di fine stagione, attraversa un buon momento di forma ed è attesa a un’altra prova di rilievo. Il montepremi è di 2.000.000 di dollari.  

 

PGA TOUR: INIZIANO I PLAYOFFS DELLA FEDEX CUP CON TIGER WOODS LEADER – Con il The Barclays (23-26 agosto) in programma al Bethpage State Park di Farmingdale, nella stato di New York, iniziano i Playoffs, la serie di quattro gare che porterà all’assegnazione di 10.000.000 di dollari al primo classificato nella FedEx Cup. In questa speciale graduatoria il leader è Tiger Woods (nella foto), che ha già intascato il ricco bottino per due volte (2007, prima edizione, e 2009), mentre nelle altre tre occasioni hanno prevalso Vijay Singh (2008), Jim Furyk (2010) e Bill Haas (2011).

 

Al The Barclays sono stati ammessi 125 giocatori, i primi della graduatoria maturata con i punteggi acquisiti durante del gare del PGA Tour di questa stagione, che si ridurranno a 100 nel Deutsche Bank Championship (31 agosto-3 settembre) a 70 nel BMW Championship (6-9 settembre) e a 30 nell’ultima prova, il Tour Championship (20-23 settembre). Prima di questo evento i punti verranno resettati secondo un’apposta tabella in modo che tutti i 30 finalisti possano essere in grado di vincere, come ha dimostrato il pazzesco finale dello scorso anno in cui i 10.000.000 di dollari finirono nella tasche di Haas, 25° al via. Nell’attuale graduatoria della FedEx Cup Tiger Woods (2-269 punti) precede Jason Dufner (2.110), Rory McIlroy (2.092), Zach Johnson (2.019) e Bubba Watson (1.777). Sul percorso del Bethpage State Park saranno al via 123 giocatori per la rinuncia di Jason Dufner e di Spencer Levin. Il field ricco di ottimi giocatori (tra i quali Phil Mickelson, gli inglesi Luke Donald e Lee Westwood, il sudafricano Erne Els, il fijano Viyai Sigh) non consente un pronostico ben definito, ma Woods e McIrloy hanno particolari motivazioni poiché in questi quattro tornei si contenderanno anche il primo posto nell’ordine di merito statunitense. Salvo terzi incomodi facili a trovarsi con quattro gare in cui il montepremi è di otto milioni di dollari e la prima moneta è di 1.440.000 dollari. Il torneo su Sky – Il The Barclays sarà teletrasmesso in diretta e in esclusiva dalla TV satellitare Sky con i seguenti orari: giovedì 23 agosto (Sky Sport 2 e HD), venerdì 24 e sabato 25 (Sky Sport 3 e HD) dalle ore 21 alle ore 24; domenica 26 (Sky Sport 2 e HD), dalle ore 20 alle ore 24.   SENIOR TOUR: CALI’ AL WALES OPEN – Giuseppe Calì sarà l’unico italiano in campo nello Speedy Services Wales Senior Open (24-26 agosto), gara in calendario nel Senior Tour che si disputa sul tracciato del Conwy Golf Club, a Conwy in Galles. Fari puntati sul gallese Ian Woosnam che nella corsa al titolo avrà per avversari più agguerriti gli australiani Mike Harwood e Peter Fowler, gli inglesi Barry Lane, Carl Mason, Mark James e Roger Chapman. gli scozzesi Gordon Brand jr e Sam Torrance e lo statunitense Tim Thelen. Il montepremi è di 316.000 euro dei quali 47.591 destinati al vincitore.   EPD TOUR: BRUSCHI 33° NEL GOLFSPIELEN.DE OPEN – Alessio Bruschi si è classificato 33° con 220 colpi (71 74 75, +4) nel Golfspielen.de Open, torneo dell’EPD Tour svoltosi al Golfclub Ausgburg (par 72) a Bobingen-Burgwalden in Germania. Ha vinto con 209 colpi (72 69 68, -7) il tedesco Christoph Gunther davanti ai connazionali Daniel Wunsche e Max Kramer (210, -6), al danese Christian Baunsoe, al portoghese Nuno Henriques e al dilettante tedesco Lukas Eisinger (211, – 5). Sono usciti al taglio Simone Baroni, Cosimo Baroni, Paolo Gandolfi e Jacopo Mazzola (am). L’EPD Tour fa parte del Satellite Tours europeo ed è l’equivalente tedesco dell’Alps Tour.

 

- Pubblicità -
660x135