- Pubblicità -
660x135

L’australiano Jason Norris si è imposto con 274 (69 68 70 67, -14) colpi nel Fiji International, torneo dell’European Tour disputato sul percorso del Natadola Bay GC (par 72), a Natadola nelle Isole Fiji, in contemporanea con il Saltire Energy Paul Lawrie Match Play in Germania.

Jason Norris (nella foto di Getty Images), 44 anni e che qualche tempo addietro aveva pensato di abbandonare, ha ottenuto il successo più importante della sua carriera lasciando a quattro colpi i connazionali David McKenzie e James Marchesani e il thailandese Jazz Janewattananond (278, -10), che con 64 (-8) ha stabilito il nuovo record del percorso.

In quinta posizione con 279 (-9) gli australiani Adam Bland, Peter Wilson e Wade Ormsby, leader dopo tre giri, e il neozelandese Daniel Pearce. A metà classifica i tre giocatori più rappresentativi in campo, tutti vincitori di major: il canadese Mike Weir, 35° con 286 (-2), l’idolo di casa Vijay Singh e l’argentino Angel Cabrera, 41.i con 287 (-1). Al vincitore è andato un assegno di 166.979 euro su un montepremi è di 1.000.000 di euro.

- Pubblicità -
660x135