Paolo Vernassa è sceso dal secondo al 15° posto con 153 (72 81, +9) colpi nella categoria pareggiata dell’EGA Championship for Golfers with Disability, ossia il Campionato Europeo per giocatori diversamente abili, che si sta disputando al Troia Golf Resort (par 72), nella foto,di Carvalhal in Portogallo. In una gara in cui i concorrenti si battono con grande agonismo e determinazione, dimostrando peraltro come il golf sia uno sport assolutamente universale e aperto a tutti,  ha mantenuto il comando con 145 (71 74, +1) lo spagnolo Juan Postigo Arce davanti al danese Rasmus Skov Lot (146, +2) e allo svedese Johnny Granberg (147, +3). Al quarto posto con 148 (+4) l’irlandese Brendan Lawlor e il tedesco Timo Klischan.

Juan Postigo Arce è in testa anche nella categoria scratch con 147 (72 75) colpi dove lo inseguono lo svedese Rasmus Lia (149, +5), il francese Charles Quelin e Brendan Lawlor (150, +6). Paolo Vernassa è 34° con 183 (87 96, +39).

 

I RISULTATI

- Pubblicità -
660x135