L’European Tour conclude la trasferta a Tenerife con la terza sfida consecutiva alle Canarie. Dopo il Gran Canaria Lopesan Open (vittoria del sudafricano Garrick Higgo) e il Tenerife Open (successo del Dean Burmester), è ora la volta del Canary Islands Championship (6-9 maggio), evento che chiude il “Canary Islands Swing”, il trittico di gare del Tour continentale.

L’evento si disputa sullo stesso campo dell’Open di tre giorni fa, il Golf Costa Adeje, un percorso che si caratterizza per i suoi fairway larghi, pensati per il piacere degli amatori.

Sei gli italiani

In campo sei azzurri: Nino Bertasio, miglior azzurro all’Open (chiuso in 22a posizione con -13), Francesco Laporta, Guido Migliozzi, Edoardo Molinari. Saranno della partita anche Renato Paratore e Andrea Pavan, che hanno l’occasione di “vendicare” la ghigliottina del taglio della gara precedente.

Il “Gran Canaria” rappresenta un po’ la rivincita del Tenerife Open di domenica scorsa. Pertanto è lecito aspettarsi nuovamente una buona prova dal sudafricano Dean Burmeister, che ha polverizzato il record sui quattro giri che durava dal 2003, con lo score di 25 sotto al par. Insieme a lui, i connazionali Garrick Higgo e Justin Harding, che hanno dimostrato un buon gioco sul Costa Adeje.

Nutrita la rappresentativa iberica, con Pedro Oriol, Adri Arnaus e Sebastian Garcia Rodriguez, cugino di Sergio Garcia, tra i top ten domenica scorsa.

Attenzione anche al tedesco Nicolai Van Dellingshausen, secondo nel Tenerife Open, al polacco Adrian Meronk e al finlandese Kalle Samooja, terzi a parimerito. Non ci si aspetti, però, una “gara fotocopia” dell’ultimo turno: dovesse poi tirare il vento, ogni previsione sarebbe vana.

Gli appuntamenti successivi

Terminata la trasferta spagnola, occhi puntati su The Belfry per l’edizione 2021 del British Masters (12/15 maggio), dominato, l’anno scorso, dal nostro Renato Paratore.

E poi, tutti in America per il secondo Major di stagione: dal 20 al 23 maggio è in programma il PGA Championship, sul mitico “Ocean Course” di Kiawah Island, nella Carolina del Sud.

(5 maggio 2021)

Francesco Molinari richiama Pello Iguaran come caddie: dopo aver chiuso la collaborazione con Mark…

Trionfo azzurro in Egitto dove Luca Cianchetti ha vinto, con 200 colpi (62 68 70, -16), il Red Sea…

All’inizio dell’anno, nessuno si sarebbe aspettato che alla vigilia del PGA Championship, secondo…

È stato presentato questa mattina a Torino, nella “Sala Trasparenza” della Regione Piemonte, il…