Laura Lonardi è salita ancora e ha concluso al sesto posto con 293 colpi (75 73 74 71, +5) il Belgian International Ladies Amateur Golf Championship, svoltosi sul percorso del Royal Antwerp Golf Club (par 72), a Kapellen in Belgio. Nel giro finale la belga Laura Gonzalez Escallon, con un ottimo 68 (-4) e lo score di 279 (71 68 72 68, -9), ha vinto il titolo superando la connazionale Leslie Cloots (281 – 67 70 71 73, -7). Alle loro spalle due svizzere, Kim Metraux, terza con 285 (-3), e Morgane Metraux, quarta con 287 (-1), quindi Xiao Lin Tian, quinta con 291 (+3), che difende i colori del GC Ambrosiano. Al 12° posto con 298 (+10) Stefania Avanzo (77 72 78 71), al 14° con 303 (+15) Vittoria Gatti (80 71 77 75), e al 18° con 306 (+18) Giulia Galatolo (74 77 74 81). Non sono entrate tra le 21 ammesse ai due turni conclusivi Camilla Acquarone e Barbara Borin, entrambe 27.e con 156 (+12) e con gli stessi parziali (78 78). La Galatolo e la Gatti hanno partecipato a titolo personale. Terzo giro – Laura Lonardi, decima con 222 (75 73 74, +6), ha risalito la classifica di un altro gradino nel Belgian International Ladies Amateur Golf Championship, che si conclude sul percorso del Royal Antwerp Golf Club (par 72), a Kapellen in Belgio. Praticamente invariate le posizioni di Giulia Galatolo, 15ª con 225 (74 77 74, +9), di Stefania Avanzo, 17ª con 227 (77 72 78, +11), e di Vittoria Gatti, 18ª con 228 (80 71 77, +12). Ha allungato la belga Leslie Cloots (208 – 67 70 71, -8), che ha portato a tre i colpi di vantaggio sulla connazionale Laura Gonzalez Escallon e sulla svizzera Morgane Metraux (211, -5) e a quattro sull’altra elvetica Kim Metraux (212, -4). Non sono entrate tra le 21 ammesse ai due turni conclusivi Camilla Acquarone e Barbara Borin, entrambe 27.e con 156 (+12) e con gli stessi parziali (78 78). La Galatolo e la Gatti partecipano a titolo personale. Secondo giro – Laura Lonardi è salita dal 14° all’undicesimo posto con 148 colpi (75 73, +4) nel secondo giro del Belgian International Ladies Amateur Golf Championship, che si sta svolgendo sul percorso del Royal Antwerp Golf Club (par 72), a Kapellen in Belgio. Sono tra le 21 ammesse alle ultime 36 buche Stefania Avanzo, 14ª con 149 (77 72, +4), Vittoria Gatti (80 71) e Giulia Galatolo (74 77), 17.e con 151 (+7). Out Camilla Acquarone e Barbara Borin, entrambe 27.e con 156 (+12) e con gli stessi parziali (78 78). E’ rimasta da sola al comando con 137 colpi (67 70, -7) la belga Leslie Cloots  seguita con 139 (-5) dalla connazionale Laura Gonzalez Escallon. Al terzo posto con 140 (-4) la tedesca Samantha Krug, al quarto con 141 (-3) la svizzera Morgane Metraux e al quinto con 142 (-2) l’olandese Joan Van Waetermeulen, giocatrice tesserata per il circolo ospitante, in vetta con la Cloots dopo un turno. La Galatolo e la Gatti partecipano a titolo personale. Primo giro – Sul percorso del Royal Antwerp Golf Club (par 72), nella foto, a Kapellen in Belgio, è iniziato il Belgian International Ladies Amateur Golf Championship dove sono al comando con 67 (-5) colpi l’olandese Joan Van Waetermeulen, giocatrice tesserata per il circolo ospitante, e la belga Leslie Cloots. E’ al dodicesimo posto con 74 (+2) Giulia Caratolo e ha un colpo in più Laura Lonardi, 14ª con 75 (+3). Al 21° con 77 (+5) Stefania Avanzo, al 23° con 78 (+6) Barbara Borin e Camilla Acquarne, al 33° con 80 (+8) Vittoria Gatti. La coppia di testa è seguita con 69 (-3) dalla belga Manon De Roey e con 70 (-2) dall’altra belga Julie Bernard e dalla francese Charlotte Charrayre. La Caratolo e la Gatti partecipano a titolo personale. Il torneo si disputa sulla distanza di 72 buche: dopo 36 il taglio lascerà in gara le prime 21 classificate e le pari merito al 21° posto. Prologo – Camilla Acquarone, Stefania Avanzo, Barbara Borin e Laura Lonardi difendono i colori azzurri nel Belgian International Ladies Amateur Golf Championship in programma dal 31 luglio al 3 agosto sul percorso del Royal Antwerp Golf Club a Kapellen in Belgio. Partecipano a titolo personale Giulia Caratolo e Vittoria Gatti. Il torneo si disputa sulla distanza di 72 buche: dopo 36 il taglio lascerà in gara le prime 21 classificate e le pari merito al 21° posto.

- Pubblicità -
660x135