L’inglese Tom Shadbolt ha vinto con 270 colpi (69 71 67 63, -18) l’Alps Costa del Sol (Alps Tour) svoltosi sul percorso del Lauro Golf (par 72), ad Alhaurin de la Torre in Spagna. Il 28enne inglese ha ottenuto il primo titolo nel circuito superando nel giro finale lo spagnolo Santiago Barrio (273, -15), leader dopo tre turni. In terza posizione con 277 (-11)  l’altro iberico David Borda e il francese Nicolas Tacher e in quinta con 278 (-10) il transalpino Thomas Elissalde. Sono andati a premio sette giocatori italiani: Lorenzo Scotto (nella foto), 14° con 284 (78 67 68 71, -4), Gregory Molteni, 17° con 285 (-3), Aron Zemmer, 21° con 286 (-2), Stefano Pitoni, 25° con 287 (-1), Alberto Campanile, 37° con 290 (+2), Corrado De Stefani e Joon Kim, 44.i con 295 (+7).

Sono usciti al taglio Valerio Pelliccia e Federico Maccario, 49:i con 147 (+3), Leonardo Sbarigia, 65° con 149 (+5), Alessandro Grammatica, 77° con 150 (+6), Federico Colombo, 85° con 151 (+7), Luca D’Andreamatteo e Nunzio Lombardi, 91.i con 152 (+8), Andrea Gobbato (am), 103° con 156 (+12), Federico Ranelletti, 108° con 158 (+14), e Guglielmo Bravetti, 109° con 169 (+16). Si è ritirato Niccolò Quintarelli.

Tom Shadbolt è stato gratificato con 6.960 euro su un montepremi di 48.000 euro.

 

I RISULTATI

- Pubblicità -
660x135