Golfstyle

The Chedi Andermatt

Il golf di Andermatt Swiss Alps, 18 buche championship si estende per 1,3 km² ed è lungo 6 km. Rispetta i migliori standard internazionali rientrando tra gli indirizzi golfistici più ambiti delle Alpi. Il campo è stato progettato da Kurt Rossknecht, famoso architetto e titolare della società Rossknecht Golfplan di Lindau. Il campo di Andermatt, a 2 ore da Milano, sarà ufficialmente aperto a tutti dalla prossima estate, quando sarà fruibile anche la nuova clubhouse progettata dallo studio di architettura di Berna Kurt Aellen GmbH. La struttura offre un sous-parterre di 220 mq dove si trovano il ricevimento, gli uffici, il guardaroba e un negozio di articoli per il golf. Al piano superiore, l’ampia sala di 160 mq con grandi finestre ospita il ristorante The Club House – gestito da The Chedi Andermatt e dall’Executive Chef Dietmar Sawyere – e una lounge. La terrazza, con una parte coperta e una scoperta, si apre a sud verso Hospental e il campo da golf. I materiali impiegati per la costruzione degli interni e della facciata sono tutti materiali tradizionali della regione. Per chi invece volesse approfittarne per trascorrere un weekend nella Valle Orsera, The Chedi Andermatt propone il pacchetto Tee Off in Style: soggiorno di 3 notti in camera deluxe con colazione giornaliera, 2 round di Golf a persona durante il soggiorno, cena da 4 portate per 2 persone a The Restaurant. Per soggiorni dal lunedì al venerdì è inoltre disponibile l’integrazione “Discovery Pass”, che con un supplemento di soli 80 franchi svizzeri per 2 persone permette di giocare anche sui vicini campi di Realp (9 buche) e Source de Rhone (9 buche).

CAM-Dining-The Club House-Restaurant-2_GHM Reto Guntli

Tagged ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati