Golfstyle

“Emilia Romagna Golf” premiato in Portogallo

“Emilia Romagna Golf”, il Consorzio regionale che raggruppa i 25 campi da golf esistenti nel territorio, è stato riconosciuto come migliore operatore in Italia per l’incoming golfistico. E’ stato assegnato da parte dei principali addetti ai lavori del turismo golfistico mondiale e da centinaia di migliaia di appassionati golfisti in più di 100 nazioni al termine di un lungo processo di votazione. Il premio è stato consegnato lo scorso 7 novembre presso il Conrad Hotel di Quinta Do Lago in Algarve (Portogallo) nel corso della cerimonia dei “World Golf Awards” che, ogni anno, vengono attribuiti ai migliori operatori del turismo golfistico internazionale. “E’ un riconoscimento – afferma il presidente di Apt Servizi Liviana Zanetti – molto importante per una Regione, l’Emilia Romagna che da quasi 20 anni ha saputo mettere insieme pubblico e privato in un progetto che viene unanimemente riconosciuto come il più organizzato e professionale nel settore del turismo golfistico nazionale”.  Per Maurizio de Vito Piscicelli, Promoter di Emilia Romagna Golf, “il turismo golfistico italiano ha fatto passi da gigante negli ultimi anni e siamo orgogliosi che, con questo premio, venga riconosciuto il ruolo leader della nostra regione in questo settore. Il nostro ringraziamento in questa occasione va ad Apt, Unioni di Prodotto Regionali e Federazione Italiana Golf perché, senza il loro prezioso supporto, non sarebbe stato possibile portare avanti questo progetto per tanti anni”. L’offerta golfistica emiliano romagnola è infatti sempre più qualificata. In Regione sono presenti 25 campi da golf (quattordici a 18 buche, due campi a 27 buche, nove campi a 9 buche) a cui si aggiungono 19 tra campi pratica o promozionali. Il circuito, messo a punto dal Consorzio “Emilia Romagna Golf”, collega i 25 campi da golf della regione con almeno 9 buche certificate e affiliate alla Federazione Italiana Golf e offre un servizio vacanza e golf “chiavi in mano”. Si può giocare infatti in tutti i 25 campi del circuito pagando un prezzo giornaliero variabile tra i 35 ed i 48 euro. Il pacchetto turistico “Emilia Romagna Golf” comprende una settimana di vacanza con possibilità di giocare nei 25 campi con 24 alberghi collegati e vicini agli impianti di gioco. La formula bed & breakfast in hotel a 3 e a 4 stelle prevede 7 pernottamenti e 5 green fee (entrate) a scelta nei campi da golf del circuito a partire da 560 euro. Sono state diverse, anche nel 2015, le azioni a sostegno dell’offerta golfistica regionale realizzate dal Consorzio “Emilia Romagna Golf” con il supporto di Apt Servizi, delle 4 Unioni di Prodotto e del Comitato Regionale della Federazione Italiana Golf. Il Piano promozionale 2015 ha previsto iniziative in Germania, Austria, Svizzera, Olanda, Regno Unito, Paesi Scandinavi, Russia, Repubblica Ceca, Repubblica Slovacca, la realizzazione di un catalogo promo-commerciale, la gestione di un sito Internet, campagne di web marketing e attività di social networking, la partecipazione a fiere, workshop, educational tour e attività di co-marketing con operatori specializzati. L’Emilia Romagna – che fa parte del Progetto d’eccellenza nazionale “Italy Golf and More” – è attualmente l’unica regione italiana che è riuscita a mettere in rete tutta la propria offerta golfistica regionale presentando pacchetti turistici ad hoc. Per tutte le informazioni sull’offerta golfistica dell’Emilia Romagna si può consultare il sito www.emiliaromagnagolf.com.

Tagged

Condividi questo articolo